Le ultime del 21 gennaio 2022: Sicilia in zona arancione

Coronavirus, Sicilia in zona arancione Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, alla luce dei dati del monitoraggio settimanale, ha firmato una nuova ordinanza che prevede il passaggio in zona arancione di quattro regioni, tra cui la Sicilia. Le altre sono Abruzzo, Friuli Venezia Giulia e Piemonte. Mentre Puglia e Sardegna vanno in giallo Caltanissetta, 34enne trovato morto a Palermo È di Andrea Capobianco, 34 anni, di Caltanissetta, il cadavere trovato nel primo pomeriggio di ieri sotto il belvedere di monte pellegrino a Palermo, non lontano dal santuario di santa rosalia.…

Condividi
Read More

Le ultime del giorno (21 gennaio 2022): trovato un cadavere

Covid-19 a Palermo, proiettato un documentario Al padiglione 20 dell’hub vaccinale anti-Covid-19 di Palermo, è stato proiettato il documentario “Ovunque tu sia”, a cura del Centro regionale per l’inventario (Cricd), promosso dagli assessorati regionali alla Salute e ai Beni culturali e all’Identità siciliana. Ventisette minuti che, attraverso le immagini e le parole dei protagonisti, descrivono la campagna di vaccinazione nel capoluogo siciliano. Sicilia, proposta ecologica L’assessore per l’Ambiente siciliano, Toto Cordaro, rende nota “Una proposta al ministero della Transizione ecologica per migliorare la qualità dell’aria attraverso l’utilizzo delle risorse che…

Condividi
Read More

Le ultime del 20 gennaio 2022: proroga zona arancione a Palma di Montechiaro

Covid-19 in Sicilia, prorogata zona arancione a Palma di Montechiaro Nel Comune di Palma di Montechiaro, nell’agrigentino, viene prorogata la “zona arancione” dalle 14 di oggi, 20 gennaio, e fino al prossimo 26 gennaio. Lo prevede l’ordinanza firmata dal presidente della Regione, Nello Musumeci. Sicilia, Musumeci: “Nessuna crisi” “Non so di quale crisi si stia parlando, la crisi in una coalizione c’è quando una forza politica la dichiara”. Lo ha detto il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, rispondendo ai cronisti in video-conferenza stampa per la presentazione di un progetto…

Condividi
Read More

Le ultime del giorno (20 gennaio 2022): operazione antidroga nel palermitano

Covid-19 in Sicilia, il bollettino settimanale In Sicilia nella settimana tra il 10 e il 16 gennaio si registrano 69.506 nuovi casi positivi al test antigenico o molecolare. La curva epidemica è sostanzialmente stabile rispetto al picco della settimana precedente. Per quanto riguarda la campagna vaccinale ha completato il ciclo primario l’83,83% del target di popolazione regionale. Coronavirus nell’isola, nuove zone arancioni e proroghe Altri 11 Comuni siciliani finiscono in “zona arancione”. La misura è valida da venerdì 21 gennaio sino al 2 febbraio. Lo dispone l’ordinanza firmata dal presidente…

Condividi
Read More

Le ultime del giorno (19 gennaio 2022): scossa al largo delle Eolie (LEGGI TUTTO)

Irregolarità sul posto di lavoro: denunciato imprenditore dell’agrigentino Un imprenditore di una ditta edile di Favara, attiva in un cantiere a Naro, non ha rispettato le misure per contenere il Covid, faceva lavorare una persona “in nero” e sono emerse altre irregolarità. Il soggetto di 58 anni è stato denunciato per l’ipotesi di reato di mancata formazione e informazioni dei lavoratori, omessa sorveglianza sanitaria, per non avere consegnato i dispositivi di protezione individuale, aver utilizzato un quadro elettrico non conforme, e omessa redazione del Pi.Mus. Elevate multe per complessivi 32.966…

Condividi
Read More

Catania, raccolta differenziata: da domani consegna mastelli alle famiglie nei lotti Nord e Sud

È stato presentato stamane, a Palazzo degli Elefanti, il progetto “Differenziamo Catania”.  A partire da domani verranno consegnati 5 mastelli per ogni famiglia in dieci siti individuati dai municipi etnei. Soddisfatto il sindaco Salvo Pogliese, che commenta: “Credo che si volti definitivamente pagina, abbiamo cominciato questo percorso nel 2021, con l’avvio di raccolta dei rifiuti in due dei tre lotti della nostra città attraverso il porta a porta, ed ora aspettiamo che il Tribunale Amministrativo completi il proprio iter per aggiudicare il lotto centro. Possiamo comunque dire che abbiamo raddoppiato…

Condividi
Read More

Stretto di Messina, ordinanza di Musumeci: potranno traghettare anche non vaccinati

È valida dalle 14 di oggi l’ordinanza della Regione Siciliana, fino alla fine dello stato di emergenza, che consente anche a chi non è in possesso del Green Pass rafforzato di attraversare le due sponde dello Stretto. Dopo “l’ultimatum” al Ministro della Salute Speranza, dunque, il presidente isolano procede con un atto ufficiale per superare le criticità dell’ordinamento nazionale. Un provvedimento, quello di Musumeci, che riprende la logica delle deroghe concesse dal governo Draghi per le isole minori. Per spostarsi tra Sicilia e Calabria, dunque, sarà sufficiente esibire l’esito negativo…

Condividi
Read More

Augusta, incendio in rimessaggio: venti barche danneggiate

Vigili del Fuoco

Un incendio in un rimessaggio di Augusta (Siracusa) ha causato il danneggiamento di venti imbarcazioni lì allocate. Per spegnere le fiamme è stato necessario l’intervento di cinque squadre dei Vigili del Fuoco, che hanno cercato di raccogliere elementi per accertare le cause del rogo al momento sconosciute. Gli investigatori stanno, inoltre, acquisendo le immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza presenti in zona. Condividi

Condividi
Read More

Tar riapre le scuole di Agrigento: “Sindaco non ha potere di chiuderle”

Martello, Speziale

È stata accolta dal presidente del Tar Sicilia Salvatore Veneziano l’istanza, presentata da alcuni genitori, contro l’ordinanza numero 9 del 14 gennaio 2022. Si tratta dell’atto tramite il quale, il sindaco di Agrigento Francesco Miccichè, aveva disposto la chiusura delle scuole fino al 24 gennaio. Il tribunale ha confermato il provvedimento di sospensione, adottato in data 13 gennaio, contro un provvedimento analogo. Il Tar Sicilia ha ribadito, infatti, che:  “non sembri esserci spazio per i comuni di disciplinare l’attività scolastica in stato di emergenza sanitaria diversamente rispetto a quanto attualmente…

Condividi
Read More

Randazzo (CT), incidente sulla Statale 120: morta una donna

Ha causato un morto l’incidente occorso al km 188,400 della Strada Statale 120 “Dell’Etna e delle Madonie”, in territorio di Randazzo (Catania). Lo ha comunicato l’Anas, rendendo altresì nota la chiusura del tratto stradale per permettere l’esecuzione dei rilievi. Sul luogo del sinistro, a questo scopo, sono giunti i carabinieri. Presenti anche i Vigili del Fuoco di Randazzo, il locale 118 e quello del vicino comune di Maletto. La vittima è una donna di 33 anni, rimasta uccisa dall’impatto della sua vettura contro un autocarro. Secondo una prima ricostruzione la…

Condividi
Read More