Catania (CT). Giravano su un’auto rubata: 3 pregiudicati denunciati per “ricettazione”

L’attività operativa h24 delle “Gazzelle” del Nucleo Radiomobile di Catania continua costantemente, assicurando oltre alla pronta risposta alle esigenze dei cittadini che si rivolgono ai Carabinieri per il pronto intervento, anche da un’attenta azione di controllo del territorio al fine di prevenire i reati in genere. In particolare, l’altra notte, nel corso di un servizio di perlustrazione finalizzato alla prevenzione ed il contrasto all’illegalità diffusa con l’obiettivo di incrementare il livello di sicurezza reale e percepita dei cittadini e di contrastare i fenomeni criminali più odiosi, tra cui quelli predatori,…

Condividi
Leggi tutto

Aci Sant’Antonio e Pedara (CT). Sequestrata dai Carabinieri altra discarica abusiva a cielo aperto con carcasse di veicoli cannibalizzati ad Aci Sant’Antonio e controlli a Pedara su abusivismo edilizio. 4 persone denunciate.

Continua la campagna dei Carabinieri del Comando Provinciale di Catania nella propria attività di controllo del territorio, volta non solo a combattere le varie forme di illegalità diffusa, ma anche a garantire il rispetto delle norme dedicate alla tutela ambientale, a cui è strettamente e indubbiamente legato il benessere di tutti i cittadini. In questo contesto, in particolare, lo sforzo dei militari della Compagnia di Acireale, rivolto alla tutela delle bellezze naturalistiche che caratterizzano la “terra delle Aci”, ai piedi dell’Etna, ha portato al sequestro di una ulteriore discarica abusiva…

Condividi
Leggi tutto

Catania: Sentenza ribaltata: sei anni di reclusione per Salvatore Chisari per duplice tentato omicidio e porto d’armi illegale

La Corte d’Assise d’Appello di Catania ha emesso una sentenza decisiva nel caso di Salvatore Chisari, riconoscendolo colpevole di duplice tentato omicidio e porto d’armi illegale e condannandolo a sei anni di reclusione. Questo cambio di direzione rispetto alla sentenza di primo grado è avvenuto in relazione alla sparatoria avvenuta a Librino l’8 agosto 2020, durante il conflitto tra i clan Cappello-Bonaccorsi e Cursoti Milanesi, che causò due morti e diversi feriti. Inizialmente, la Corte aveva assolto Chisari, sostenendo che non avesse partecipato direttamente alla sparatoria ma solo alla fase…

Condividi
Leggi tutto

Arrestato in flagrante tentativo di furto un 30enne senza fissa dimora a Catania

Gli agenti delle volanti della questura di Catania hanno compiuto un arresto di rilevante importanza nel contrasto alla criminalità urbana. Il soggetto in questione, un 30enne pregiudicato e senza fissa dimora di origine catanese, è stato intercettato mentre tentava di sottrarre merce da un noto ristorante situato in piazza Federico di Svevia, zona Castello Ursino. L’intervento delle forze dell’ordine è scaturito da una segnalazione tempestiva, che ha permesso ai poliziotti di intervenire prontamente sul luogo del reato. L’uomo, secondo quanto riportato dagli inquirenti, aveva creato un varco nella struttura attraverso…

Condividi
Leggi tutto

Catania, quartiere Picanello. I Carabinieri trovano una serra di marijuana in una casa in disuso

Una 47 enne catanese, proprietaria di un appartamento all’ultimo piano di uno stabile ubicato nel cuore del quartiere Picanello, aveva deciso di trasferirsi in un’altra zona della città, quindi si era premurata di chiudere porte e finestre, in attesa di decidere se vendere o affittare la casa. L’altro giorno, però, passando dall’abitazione per prelevare alcuni effetti personali, si è accorta che tutti i locali erano stati messi a soqquadro. La donna ha quindi inizialmente pensato di essere stata vittima di furto, ma quando ha visto che in una stanza c’era…

Condividi
Leggi tutto

Catania, quartiere “Librino”. I Carabinieri denunciano 16 persone residenti nello stesso palazzo, con forniture di elettricità ed acqua “a costo zero”

Sono in tutto 16 i “furbetti”, fruitori di forniture di acqua e luce gratis, sorpresi a Librino durante i controlli e poi denunciati per “furto aggravato”. Al riguardo, nell’ambito di un servizio di contrasto all’illegalità diffusa, ed in particolare nei confronti dei reati predatori quali furti e rapine, i Carabinieri della Stazione di Librino, in collaborazione con il personale della Polizia Municipale di Catania, delle società Sidra ed E-distribuzione, hanno effettuato numerose verifiche tecniche sugli impianti, elettrici e idrici, di alcune palazzine di Viale Moncada. L’attenzione, in particolare, è stata…

Condividi
Leggi tutto

Mascali (CT). Sorpreso dai Carabinieri a rubare tubi e vari pezzi metallici da un autobus: arrestato un 48enne

L’altro giorno, un 48enne del posto è stato sorpreso dai Carabinieri mentre alleggeriva un autobus per tour turistici dalle tubazioni del sistemi di scarico, dell’aria condizionata e di raffreddamento, e quindi arrestato per “furto aggravato”. Nel pomeriggio, i Carabinieri della Stazione di Mascali, già impegnati in un servizio rientrante tra quelli messi in campo per il contrasto all’illegalità diffusa, con particolare attenzione nei confronti dei reati “predatori”, sono intervenuti su indicazione e sotto il coordinamento della Centrale Operativa di Giarre in via San Giuseppe dove, poco prima, un passante aveva…

Condividi
Leggi tutto

Catania. Pizzicato “in diretta” dai Carabinieri sull’auto rubata: arrestato

La capillarità della presenza di pattuglie dei Carabinieri operanti sul territorio, ulteriormente potenziata secondo le indicazioni del piano di controllo del Comando Provinciale di Catania, ha consentito ancora una volta ai militari del Nucleo Radiomobile di arrestare, in flagranza, un pregiudicato catanese di 38 anni per “evasione” e “ricettazione”. In particolare, intorno alle 08.30, la Centrale Operativa del capoluogo, a seguito della richiesta di aiuto di una donna, ha inviato una pattuglia nei pressi di Piazza Risorgimento, dove hanno trovato una 58enne di Misterbianco. La donna, dopo aver denunciato presso…

Condividi
Leggi tutto

Pedara (CT). Controllo presso Comunità di accoglienza, i cani dell’Arma fiutano della marijuana

Nell’ambito del piano straordinario di controllo del territorio, avviato su disposizione del Comando Provinciale dell’Arma di Catania, finalizzati anche alla prevenzione e repressione dei reati connessi agli stupefacenti, i Carabinieri della Stazione di Pedara, con il supporto dei colleghi del Nucleo Cinofili di Nicolosi e della Compagnia di Intervento Operativo del 12° Reggimento “Sicilia”, hanno svolto un controllo presso una comunità d’accoglienza per cittadini extracomunitari. L’ispezione, ha avuto inizio ed è stata portata a avanti, in tutte le sue fasi, con la costante ed efficace collaborazione degli operatori della struttura…

Condividi
Leggi tutto

Aci Catena (CT). I Carabinieri arrestano un 33enne evaso dai domiciliari e denunciano un 30enne

Senz’altro pensava di aver risolto il problema del controllo dei Carabinieri a casa, lasciando un amico al posto suo, il 33enne catanese, detenuto ai domiciliari ad Aci Catena, che è stato arrestato dai militari della locale Stazione per “evasione”. Al riguardo, un equipaggio del Nucleo Radiomobile di Acireale, impegnato nella tarda mattinata in un servizio di contrasto all’illegalità diffusa, che prevede anche il  controllo del rispetto degli obblighi a cui sono sopposti tutti quei beneficiari delle misure di detenzione alternative al carcere, ha effettuato un controllo presso l’abitazione dell’uomo, già…

Condividi
Leggi tutto