Migranti, Papa Francesco in udienza: “Le frontiere possono diventare finestre”

Papa Francesco ha incontrato il sindaco di Lampedusa, Salvatore Martello, in un’udienza con i partecipanti al progetto europeo “Snapshots from the Borders” (Voci ed esperienze dai confini). L’incontro è avvenuto nella Sala Clementina del Palazzo Apstolico e si è discusso sul tema migranti. “Le frontiere, da sempre considerate come barriere di divisione – afferma il Pontefice -, possono invece diventare ‘finestre’, spazi di mutua conoscenza, di arricchimento reciproco, di comunione nella diversità; possono diventare luoghi in cui si sperimentano modelli per superare le difficoltà che i nuovi arrivi comportano per…

Condividi
Read More

Spaccio ad Adrano (CT), operazione “The King”: scatta un altro arresto

La Polizia di Adrano (CT) ha arrestato il sedicesimo indagato nell’ambito dell’operazione antidroga denominata “The King”. I poliziotti hanno atteso Giuseppe Nicolosi di 33 anni all’aeroporto di Catania che proveniva dalla Svizzera. Il 33enne è responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di droga in concorso, con l’aggravante di aver agevolato il clan Scalisi di Adrano, articolazione territoriale della famiglia mafiosa Laudani di Catania. L’imputato è stato condotto nella casa circondariale di Catania Bicocca. Condividi

Condividi
Read More

Cessione Calcio Catania: il club attende, il comitato ci riprova. Ma c’è ancora tanta confusione

Il calcio giocato è ancora un lontano ricordo, e a far da padrone in questi frangenti è la situazione societaria in cui è invischiato il Catania. Il club rossazzurro, mai come nell’attuale stagione è apparso in difficoltà economiche, difficoltà che ormai palesano anche la certezza che la sostenibilità del progetto con a capo il patron Nino Pulvirenti non possa proseguire. Il nuovo paradigma sarà, infatti, un inevitabile passaggio di mano, ma a rendere complicato l’iter di vendita è la situazione debitoria in cui versa il club etneo: si aggirerebbe sui…

Condividi
Read More

Coronavirus in Sicilia, Musumeci chiede intervento del Governo per gli sbarchi dei migranti

musumeci

Il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, ha parlato del fenomeno migratorio ai tempi del Coronavirus chiedendo l’intervento immediato del Governo nazionale. Ecco le sue parole: “C’è il fondato timore che nelle prossime settimane, favoriti dal bel tempo, possano registrarsi sulle coste siciliane consistenti sbarchi autonomi di migranti. Chiedo perciò al governo nazionale di intervenire con tempestività per evitare che la incontrollata gestione del triste fenomeno possa determinare tra la popolazione dell’Isola l’acuirsi di un clima di tensione già abbastanza alto”. “Ho inviato una nota al capo del Governo Giuseppe…

Condividi
Read More

Coronavirus a San Giovanni La Punta (CT), panico in una casa di riposo: positivi 14 soggetti

Cresce il timore all’interno di una casa di riposo a San Giovanni La Punta, nel catanese. Nella struttura sono risultati positivi al Coronavirus, tra anziani e dipendenti, 14 soggetti. Il sindaco della provincia etnea, Nino Bellia, parla della questione in un post su Facebook: “In tanti in questi giorni avete inondato la mia pagina social, e non solo, di domande e perplessità sulla situazione della struttura. Sono stato costantemente in contatto con l’Asp e anche con la responsabile della struttura la quale mi ha comunicato di aver ricevuto la visita…

Condividi
Read More

Coronavirus in Sicilia, oltre 2 milioni di mascherine per medici e commercianti

La Protezione Civile della Regione Siciliana ha distribuito oltre 2 milioni di mascherine per case di riposo, case di cura private, residenze sanitarie assistenziali, comunità terapeutiche assistite, farmacie, guardie mediche, operatori delle unità speciali, medici di famiglia e pediatri. I dispositivi di protezione individuale sono stati forniti in tutte le nove province isolane, su disposizione del governatore Nello Musumeci. Le mascherine sono principalmente del tipo chirurgico, mentre 120mila pezzi appartengono alla categoria Ffp2. Altri 250mila dispositivi di protezione individuale sono andati alle associazioni di categoria del settore alimentare, affinché riforniscano…

Condividi
Read More

Bronte (CT), paziente minaccia il suicidio: medico chiama i carabinieri

antimafia; Biot

I carabinieri di Randazzo sono intervenuti a Bronte, ieri mattina, dopo che un medico aveva segnalato al 112 l’intento suicida di una sua paziente 43enne. Il dottore, infatti, aveva ricevuto un messaggio su WhatsApp da parte della donna che aveva deciso di salutare il mondo. I militari quindi si sono precipitati nell’abitazione della 43enne che non rispondeva. Le forze l’ordine dunque hanno sfondato la porta trovandola riversa in terra quasi totalmente priva di conoscenza per aver ingerito un ingente quantitativo di farmaci. I carabinieri hanno prestato i primi soccorsi alla…

Condividi
Read More

Coronavirus, migrante positivo nell’hotspot di Pozzallo

Un migrante egiziano di 15 anni è risultato positivo al Coronavirus. Il giovane, arrivato il 6 aprile a Lampedusa, in un primo momento era stato condotto a Porto Empedocle e dopo, insieme agli altri migranti approdati sull’isola con lui, è stato trasferito nell’hotspot di Pozzallo. Il sindaco della provincia ragusana, Roberto Ammatuna, spiega quanto accaduto. “Il tampone era stato eseguito prontamente dal medico responsabile dell’hotspot perché ai controlli sanitari si evidenziava una temperatura di 38 gradi circa. Ho chiesto un incontro in prefettura per stabilire il da farsi. In ogni…

Condividi
Read More

Coronavirus, dialogo e proposte: Musumeci favorevole a prorogare lockdown fino al 3 maggio

Il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, ha partecipato ieri, in video conferenza da Palazzo Orleans, all’insediamento della Cabina di regia tra Governo e Regioni con il premier Giuseppe Conte per l’emergenza Covid-19. L’assessore alla Salute siciliano, Ruggero Razza, ha preso parte al confronto durato oltre due ore. Presenti anche i ministri degli Affari regionali Francesco Boccia e della Salute Roberto Speranza, oltre ad una delegazione dei Comuni e delle Province italiane. Le altre Regioni che hanno presenziato erano Lombardia ed Emilia Romagna. Musumeci si è detto favorevole a confermare…

Condividi
Read More

Coronavirus, governatore Lombardia: “Nuovo Dpcm valido fino ai primi di maggio”

coronavirus; imprese tunisine

Il presidente della Lombardia, Attilio Fontana, a Telelombardia ha svelato dei dettagli essenziali sul nuovo Dpcm che riguardano le tempistiche delle misure restrittive anti-Covid-19. La firma sul decreto deve ancora arrivare ma in attesa di questa appare evidente l’intenzione di proseguire con il mantenimento dei provvedimenti sino ai primi giorni di maggio. Resta ancora da capire se però nel frattempo ci sarà qualche cambiamento o concessione. Dunque arrivano conferme che potranno esserci novità in merito alle misure nel weekend del 2-3 e di conseguenza risvolti sostanziali da giorno 4 maggio.…

Condividi
Read More