Covid-19 in Sicilia, bollettino settimanale: contagi in aumento e boom delle terze dosi  

In Sicilia per la quinta settimana consecutiva continua la crescita della curva epidemica da Covid-19. L’incidenza, nella settimana 22-28 novembre, ha mostrato un aumento di 839 nuovi casi raggiungendo il valore di 96/100.000 abitanti (+ 21.9% % rispetto alla settimana precedente). Le province con i numeri più elevati restano Messina (135/100.000 abitanti, dato più alto del 35% rispetto alla media), Catania (133/100.000 abitanti, 33% in più rispetto alla media) e Siracusa (109/100.000, oltre il 9% in più rispetto alla media). Queste tre province rappresentano oltre la metà (57%) dei nuovi…

Condividi
Read More

Italia, qualità della vita 2021: quasi tutte le città siciliane ultime in graduatoria

Quasi tutte le città siciliane occupano le ultime postazioni della classifica sulla qualità della vita nelle province italiane compilata da Italia Oggi e Università La Sapienza di Roma, in collaborazione con Cattolica Assicurazioni. Le prime tre posizioni sono occupate da Parma, Trento e Bolzano. Siracusa è al 104esimo posto in una graduatoria con 107 posizioni. La città di Caltanissetta è al 101esimo piazzamento preceduta da Catania (100esimo), Palermo (al 99esimo), Messina (98esimo), Enna (96esimo), Agrigento (95esimo) e Trapani (92esimo). Ragusa, invece, è la località isolana che si piazza meglio occupando…

Condividi
Read More

Covid-19 in Italia, Speranza: “Terza dose a chi ha tra 40 e 60 anni”

campagna; covid-19; i medici; AstraZeneca; Vaccino; Vaccini

Sempre più ampia la platea delle persone che possono usufruire della terza dose del vaccino anti-Covid-19. “Facciamo un ulteriore passo avanti: dal primo dicembre sarà chiamato a dose di richiamo anche chi ha tra 40 a 60 anni. La terza dose è assolutamente strategica per la campagna vaccinale: siamo all’83,7% di persone che hanno completato il ciclo vaccinale. Abbiamo iniziato da immunocompromessi, fragili, sanitari, over 60 e chi ha avuto J&J che poteva avere booster dopo sei mesi”. Lo ha detto il Ministro alla Salute, Roberto Speranza, rispondendo al question…

Condividi
Read More

Sbarchi di migranti, Lamorgese: “Giusto che si salvino, non lo è che lo faccia solo l’Italia”

Il Ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, in occasione della firma di un protocollo d’intesa per corridoi umanitari di afghani, ha ribadito che è importante salvare gli stranieri ma ritiene non corretto che lo faccia solamente l’Italia. “Abbiamo navi di ONG che hanno tanti migranti a bordo, giusto che si salvino, ma è ingiusto che sia solo l’Italia a farlo. Non può essere un carico che deve avere solo il Paese di primo approdo. È ingiusto anche perché siamo in pandemia e abbiamo difficoltà organizzative. Di questo ne ho sempre parlato con…

Condividi
Read More

Centenario Milite Ignoto: celebrazioni in tutta Italia

Il 4 novembre 2021 (Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate) ricorre il centesimo anniversario della tumulazione del Milite Ignoto. La sua tomba si trova al centro dell’Altare della Patria a Roma. Cento anni fa andò in scena la cerimonia solenne di traslazione della salma posta all’interno della tomba del Milite Ignoto. Il corpo fu scelto da Maria Bergamas in rappresentanza del figlio Antonio, arruolatosi come volontario nell’esercito italiano e morto sull’Altipiano di Asiago. La donna scelse tra undici bare poste all’interno della basilica di Aquileia che appartenevano a soldati…

Condividi
Read More

Italia, Università: stop al divieto d’iscrizione a due facoltà contemporaneamente

Arriva il via libera all’unanimità dell’Aula della Camera all’abolizione del divieto ad essere iscritti contemporaneamente a due corsi universitari. L’Assemblea di Montecitorio ha approvato la proposta di legge che passa al Senato e abolisce un divieto risalente a un Regio decreto del 1933. Sono stati 387 i voti a favore e nessun contrario. Nello specifico è consentita l’iscrizione contemporanea a: due diversi corsi di laurea, di laurea magistrale o di master; un corso di laurea o di laurea magistrale e un corso di master, di dottorato di ricerca o di…

Condividi
Read More

Parziale esonero contributivo per lavoratori autonomi e professionisti

Crias; PNRR

Entra in vigore il parziale esonero contributivo per i lavoratori autonomi iscritti all’Inps e i professionisti associati alle Casse private. Pubblicato sul sito del Ministero del Lavoro il decreto interministeriale che disciplina la misura da 2,5 miliardi di euro. I beneficiari devono avere un reddito 2019 fino a 50.000 euro e un calo del fatturato annuo 2020 almeno del 33%. La misura vuole sostenere i soggetti danneggiati dalla pandemia da Covid-19. Il provvedimento ha come normativa di riferimento la legge di Bilancio 2021 ed è stato rifinanziato con il Decreto…

Condividi
Read More

Italia Campione d’Europa, irrefrenabile voglia di normalità nei festeggiamenti post-vittoria

italia

Irrefrenabile voglia di festeggiare e rivivere scampoli di normalità dopo aver affrontato la furia del Coronavirus sulla nostra pelle, noi come tutto il resto del mondo, ma con il peso di essere i primi a dover fronteggiare una crisi sanitaria senza precedenti. Così la vittoria della Nazionale di calcio agli Europei ha il sapore del riscatto e della ripartenza per un paese intero. Siamo campioni d’Europa, che grande soddisfazione, sportiva e non soltanto. Questo titolo mancava dal 1968, grande impresa in casa di un grande avversario, quale l’Inghilterra, con una…

Condividi
Read More