Catania, tombini restano ancora otturati 

Tombini ancora otturati da rifiuti e cenere vulcanica a Catania. “La situazione è estremamente seria ma sembra quasi che non venga presa nella giusta considerazione dall’amministrazione in moltissime strade le caditoie sono praticamente inutilizzabili e questo significa che, con la prossima ondata di maltempo, Catania si ritroverà quasi completamente allagata – afferma il presidente del comitato Catania Nostra, Andrea Cardello -. La situazione ha ampiamente superato i limiti di guardia e servono ora tutti gli opportuni provvedimenti prima che sia troppo tardi. Occorre una mappatura specifica dei punti maggiormente a…

Condividi
Read More

Catania e maltempo, Cardello: “A cosa sono serviti i lavori di pulizia dei tombini?”

La pioggia torrenziale si è abbattuta su Catania e la città si è praticamente allagata. Moltissime strade si sono trasformate in fiumi in piena. Il presidente del comitato “CataniaNostra”, Andrea Cardello, chiede all’amministrazione comunale di capire modalità e tempistiche dei lavori da eseguire a tal proposito. “Bisogna adoperarsi per fare in modo che simili scenari drammatici non si ripetano più – dice Cardello -. La prossima settimana comincerà il nuovo anno scolastico e questo significherà maggior traffico e utenza in strada. Ormai il periodo estivo è assolutamente alle spalle e…

Condividi
Read More

Catania, tombini otturati e rischio allagamenti in città

Parecchi tombini di Catania sono otturati dalla cenere vulcanica e il rischio allagamenti è sempre più concreto con l’imminente avvento della stagione delle piogge. Il presidente del III Municipio, Paolo Ferrara, interviene sulla questione. “Nel nostro territorio ci sono ancora tanti tombini e caditoie otturate dalla cenere vulcanica. È fondamentale, in questo contesto, utilizzare il Canal Jet già operativo nelle zone periferiche della città. Parliamo di uno strumento indispensabile per scongiurare la piaga delle strade allagate. Disagio che, negli anni precedenti, ha causato notevoli proteste da parte dei cittadini. Bisogna…

Condividi
Read More

Catania, tombini otturati dalla cenere vulcanica

Tombini otturati dalla cenere vulcanica a Catania. Il presidente del III municipio, Paolo Ferrara, denuncia la situazione. “Ci rendiamo conto che il continuo perpetrarsi di questo fenomeno impedisce all’amministrazione comunale di effettuare una programmazione radicale e che tutti gli interventi finora fatti, per ripulire le strade della sabbia, vengono vanificati nel giro di pochissimo tempo. Ciononostante è fondamentale farsi trovare pronti per la prossima stagione delle piogge e fare in modo che un temporale estivo non trasformi le nostre strade in fiumi. Abbiamo accolto con favore ogni tipo di iniziativa…

Condividi
Read More

Catania, mancanza di pulizia dei tombini nel quartiere San Giovanni Galermo

Pulizia dei tombini assente nel quartiere San Giovanni Galermo di Catania. Disagi nel rione etneo a causa dei ritardi sul piano di pulizia del sistema di caditoie e dei tanti tombini che restano otturati dalla cenere vulcanica. Da via Immacolata pervengono segnalazioni al consigliere del IV municipio di Catania, Giuseppe Zingale. All’altezza del civico 31, infatti, ogni volta che piove i residenti accedono con difficoltà nelle proprie dimore a causa dell’abbondante acqua. Problematiche anche in via Villa Flaminia, via Capricorno, via Vigne Nuove, via Mariani e via Marcellino. Si richiede…

Condividi
Read More