Covid-19 in Sicilia, zona gialla anche nell’isola

Zona gialla in Sicilia. Lo dichiara il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, dopo la decisione adottata dal ministro della Salute e comunicata al governatore dell’Isola. “Anche la Sicilia, come ho anticipato nei giorni scorsi, entra in fascia gialla. Rispetto a un anno fa e nonostante la massa enorme di contagi, potrebbe apparire una minima restrizione. Ma io voglio fare ancora appello a tutti i siciliani: è tempo di rispettare le regole che conosciamo da due anni. I nostri cittadini hanno mostrato di essere responsabili, lo conferma l’aumento delle vaccinazioni…

Condividi
Read More

Capo Mulini, ristorante non rispetta norme della zona gialla: chiusura

Un ristorante di Capo Mulini, nell’acese, dovrà rimanere chiuso per 5 giorni perché nel corso di un controllo della Polizia nella zona esterna erano presenti circa 80 clienti seduti ai tavoli, ravvicinati tra loro, e in violazione ai 4 soggetti consentiti per ogni tavolo in zona gialla. Sono stati molti gli avventori che notando gli agenti si sono allontanati dal locale o si sono alzati per rendere difficile la loro individuazione nei tavoli in sovrannumero al fine di evitare la sanzione. Riscontrata la presenza di un duo canoro con impianto…

Condividi
Read More

Covid-19 in Sicilia, Musumeci: “Zona gialla suoni come campanello d’allarme”

portavoce; Niscemi

“La zona gialla in Sicilia, decisa dal Ministro per la Salute che ho sentito poco fa al telefono, non coglie di sorpresa nessuno. È, purtroppo, il risultato del fatto che nell’Isola, negli ultimi mesi, da un lato si è verificata un’intensa propaganda contro il vaccino, dall’altro è arrivato un ingente flusso di turisti, per la fortuna dei nostri operatori, direi. Non cambia molto col giallo, ma il passaggio di colore deve suonare come un campanello d’allarme“. Lo ha dichiarato il presidente della Regione, Nello Musumeci, commentando il provvedimento di Speranza…

Condividi
Read More

Covid-19 in Sicilia, isola in zona gialla

Covid; Locatelli

Sicilia in zona gialla da lunedì. Lo ha annunciato il Ministero della Salute, Roberto Speranza. “Ho appena firmato una nuova ordinanza che porta la Sicilia in zona gialla. È la conferma che il virus non è ancora sconfitto e che la priorità è continuare ad investire sulla campagna di vaccinazione e sui comportamenti prudenti e corretti di ciascuno di noi”. Condividi

Condividi
Read More

Covid-19, Razza e non vaccinati: “Minoranza non può decidere sorti di tutti gli altri siciliani”

zona arancione sicilia

Atteso un cambio di colore per la Sicilia che si appresta a diventare zona gialla da lunedì. Domani dovrebbe arrivare l’ufficialità. L’assessore alla Salute isolano, Ruggero Razza, esprime il proprio pensiero in merito ai dati dell’emergenza sanitaria. “L’80% dei ricoverati non è vaccinato, oggi questi cittadini sono pentiti, ma non si sono vaccinati quando avrebbero potuto e dovuto – afferma Razza -. La Sicilia è stata invasa dal flusso di turisti arrivati da ogni parte d’Italia e del mondo e, quindi, paghiamo l’effetto di una grande circolazione del virus ma…

Condividi
Read More

Covid-19 in Sicilia, Musumeci: “Zona gialla? Non è una maledizione, è l’effetto di un comportamento”

ordinanza; azione legale vaccini; lockdown; musumeci; sicilia

“Il giallo non è una maledizione, è l’effetto di un comportamento”. Lo ha detto in un’intervista al “Corriere della Sera” il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci. “C’è chi rispetta le regole e chi invece ritiene di poter partecipare a un matrimonio con 300 invitati senza che uno solo abbia una mascherina. In questi ultimi 2 mesi abbiamo avuto 2 milioni di turisti che inevitabilmente contribuiscono alla promiscuità. Sono il primo a non volere minimizzare, in questi 2 anni ho seguito la linea del rigore. Siamo pronti a qualunque scenario.…

Condividi
Read More

Covid-19 in Sicilia, torna la zona gialla: le principali novità

coronavirus; imprese tunisine

Torna la zona gialla in Sicilia. Da oggi, tra le altre cose, sarà possibile spostarsi liberamente e senza autocertificazione tra comuni diversi. Muoversi è consentito anche tra Regioni gialle o bianche. Possibile visitare parenti e amici fino a un massimo di quattro persone. Bar e ristoranti possono restare aperti a pranzo e a cena ma all’aperto. Dal primo giugno, invece, dovrebbe essere possibile consumare anche al chiuso dalle 5 alle 18. Aperti cinema, teatri, musei e aree archeologiche. Riaprono gli stabilimenti balneari (già ieri giornata di apertura e molta gente…

Condividi
Read More