Banda di rapinatori nel catanese: 5 misure cautelari

antimafia; Biot

Sgominata una banda di ladri ritenuti gli autori di 5 rapine compiute tra dicembre 2020 e gennaio 2021 a Catania e in alcuni paesi etnei. Scatta l’arresto per un 20enne e due fratelli rispettivamente di 20 e 26 anni. Denuncia per altre due persone. I Carabinieri della Compagnia di Gravina di Catania, su delega della Procura etnea, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere.

I coinvolti hanno usato pistole e coltelli nonché mezzi noleggiati con targhe contraffatte. I coinvolti sono ritenuti responsabili di due rapine compiute a Gravina di Catania e Mascalucia ai danni di ricevitorie-tabacchi, altre due in un supermercato di Catania e di un tentativo di rapina a una farmacia. I soggetti agivano in maniera molto violenta. Il titolare di una tabaccheria riportò numerose ferite da taglio. I filmati acquisiti dai sistemi di videosorveglianza hanno permesso di trovare i responsabili.

Condividi

Articoli Correlati

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.