Sbarco di migranti ad Aci Trezza: arrivati 84 stranieri

Sono sbarcati ad Aci Trezza 84 migranti (10 donne e 8 bambini). I fatti sono avvenuti nella notte nella Riviera dei Ciclopi nelle vicinanze del complesso turistico residenziale denominato Galatea. I soggetti, arrivati a bordo di una barca a vela, sono stati identificati. L’imbarcazione ha perso la rotta probabilmente per il maltempo o per la rottura del timone. Arrivati poliziotti, Carabinieri e la Croce Rossa. Il sindaco di Aci Castello, Carmelo Scandurra, ha reso noti in un post su Facebook alcuni dettagli. “Abbiamo messo a disposizione villa fortuna per dare…

Condividi
Read More

Bonifica porticciolo Aci Trezza, Falcone: “Concluse le operazioni”

“Siamo felici di riconsegnare alla cittadina di Aci Trezza un porticciolo che ritrova decoro e ordine. Si sono infatti concluse le operazioni di bonifica dello scalo dei Malavoglia volute dal Governo Musumeci e coordinate dal Genio Civile di Catania“. Lo ha affermato l’assessore alle Infrastrutture della Regione Siciliana Marco Falcone sulla conclusione della bonifica del porticciolo di Aci Trezza, frazione marinara di Aci Castello (CT). “Abbiamo recepito le richieste d’intervento che ci erano arrivate dai cittadini anche via social network nonché dall’amministrazione comunale di Aci Castello per liberare lo scalo…

Condividi
Read More

Coronavirus, la storia della Renault 4 itinerante: sciolti i nodi sul gruppo di francesi arrivati nel catanese?

Nella giornata di ieri la Renault 4 giunta in quel di Aci Trezza, frazione del Comune di Catania Aci Castello, ha indispettito i siciliani che, a causa delle restrizioni negli spostamenti per contenere il Covid-19, si sono indignati per l’ingresso della vettura nell’isola. La vettura era piena di oggetti personali riconoscibili e proprio per questo è stata subito individuata nella località catanese. A bordo del mezzo erano presenti tre francesi che sono stati ospitati da una coppia di spagnoli. Le autorità monitorano la situazione e i giovani. I ragazzi questa…

Condividi
Read More

Aci Castello (CT), l’appello del sindaco: “Aiutateci a salvare i tesori di Giovanni Verga”

“Aiutateci a salvare gli immobili di Giovanni Verga“. È questo l’appello lanciato dal sindaco del comune catanese di Aci Castello Carmelo Scandurra. Il primo cittadino vuole salvare le ambientazioni e le architetture dell’opera meravigliosa del letterato etneo Verga: “I Malavoglia“. Per questa ragione Scandurra ha scritto una lettera chiedendo l’acquisto e il recupero di tutti gli immobili presenti ad Aci Trezza riconducibili proprio a “I Malavoglia“. I destinatari della missiva sono il Presidente della Regione, Nello Musumeci, i deputati regionali e i parlamentari nazionali della Sicilia. Il Comune spiega che…

Condividi
Read More