Agrigento, maxi rissa in centro: coinvolte pure ragazze

Carabinieri;

Maxi rissa nel centro di Agrigento. Due gruppi di giovani nella notte fra sabato e domenica, in via Pirandello, si sono sfidati a suon di calci e pugni. Sarebbero state coinvolte anche delle ragazze. Ignoti hanno contattato il 112 e quando le pattuglie dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile sono arrivate sul posto non vi era più traccia dei coinvolti. Condividi

Condividi
Read More

Agrigento, riapre locale nonostante provvedimento di chiusura

Carabinieri;

Il titolare di un pub-bar di Agrigento continua a lavorare nonostante il 1° ottobre fosse stato chiuso per 30 giorni per assembramenti e violazioni anti-Covid-19. Il soggetto ha contestato il provvedimento e avviato azioni legali. Lo stesso sabato pomeriggio ha deciso di riaprire il locale. I Carabinieri della Compagnia di Agrigento hanno nuovamente controllato il posto. L’individuo è stato denunciato in stato di libertà per l’ipotesi di reato di inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità. Condividi

Condividi
Read More

Agrigento, ispettore di Polizia in pensione salva anziana da fuga di gas

Un’anziana ha sentito puzza di gas e chiesto aiuto al vicino di casa, un ispettore di Polizia in pensione. I fatti sono andati in scena sabato notte in via Garibaldi, nel centro storico di Agrigento. Il pensionato ha contattato il 112 e consigliato alla signora di non accendere le luci e di spalancare tutte le finestre della dimora. Sul posto sono arrivati i Vigili del Fuoco che con l’autoscala hanno raggiunto l’abitazione e preso la bombola di gas constatando una perdita. I Carabinieri hanno avviato le indagini. È emerso che…

Condividi
Read More

Agrigento, brucia rifiuti nel forno della sua pizzeria: scatta la denuncia

Carabinieri;

I Carabinieri della Stazione del Villaggio Mosè di Agrigento sono intervenuti in una pizzeria, inattiva da oltre un mese dopo una segnalazione, e hanno beccato il titolare di 60 anni intento a bruciare dentro il forno utilizzato per la cottura degli alimenti materiale di risulta costituito dai resti di un fabbricato in legno truciolato smaltato. Intervenuto anche personale dell’Arpa della Regione Siciliana che ha classificato i rifiuti in speciali non pericolosi. Il forno e il materiale sono stati sequestrati. L’uomo è stato denunciato a piede libero per incendio di rifiuti…

Condividi
Read More

Agrigento, risse tra stranieri: scattano le indagini

antimafia;

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Agrigento stanno effettuando delle indagini dopo le risse tra immigrati verificatesi tra via Pirandello e piazza San Francesco e ancora nelle vie Foderà e Neve. A litigare sarebbero stati due gruppi di stranieri. Sono così arrivate parecchie segnalazioni al 112 da parte di residenti intimoriti. I coinvolti nelle risse si sono allontanati prima dell’arrivo dei militari. Condividi

Condividi
Read More

Agrigento, 17enne guida scooter senza patente e parla al cellulare: multa da 7mila euro

Un minore guidava uno scooter senza casco e con il telefono all’orecchio. Si tratta di un 17enne di Agrigento che addirittura non aveva neanche la patente. Scatta la multa per 7.000 euro in quanto sono stati elevati diversi verbali. I poliziotti avevano intimato al ragazzino di fermarsi. Il mezzo a due ruote, infatti, era privo di assicurazione e revisione. Il casco non era omologato. Contestata la guida con l’uso del cellulare e la mancanza di patente. Condividi

Condividi
Read More

Valle dei Templi (AG), indagata guidatrice dell’auto che investì bimbo piccolo

Agrigento; Codacons

La Procura di Agrigento ha iscritto nel registro degli indagati la donna che lo scorso 18 agosto ha investito un bambino tedesco a pochi metri dal Tempio di Giunone di Agrigento. Si ipotizza il reato di lesioni personali gravi. Il giovane è stato trasferito in elisoccorso all’ospedale Villa Sofia di Palermo. Le sue condizioni sono migliorate ed è stato disposto il trasferimento in Germania. La Procura di Agrigento ha conferito incarico all’ingegnere Venero Torrisi di fare luce sulla dinamica dello scontro. Condividi

Condividi
Read More

Agrigento, incidente stradale: un decesso

Gela;

Michele Terrasi, un 50enne di Agrigento, ha perso la vita per un incidente stradale verificatosi in contrada Maddalusa. Sono rimasti feriti altri 2 soggetti che si trovano in gravi condizioni all’ospedale “San Giovanni di Dio”. Si tratta di 2 scooter che si sono scontrati frontalmente lungo la SS640. Sarebbero coinvolte anche 2 auto. I Carabinieri di Agrigento stanno indagando. Condividi

Condividi
Read More