Covid in Sicilia, bollettino settimanale: aumentano nuovi casi e prime dosi

Regione siciliana;

É stato diffuso il bollettino regionale sui dati Covid relativi alla  settimana tra il 3 ed il 9 gennaio 2022. Cresce ancora la curva epidemica, con altri 70.437 nuovi positivi al test molecolare o antigenico. Sono valori quasi triplicati rispetto al periodo precedente. L’incidenza cumulativa settimanale si attesta al valore di 1.455 nuovi casi ogni 100.000 abitanti. Le province più colpite Il tasso di nuovi positivi più elevato rispetto alla media regionale si è registrato nelle province di Caltanissetta (2.197/100.000 abitanti) Enna (1.936), Ragusa (1.870), Messina (1.795) Siracusa (1.662) e…

Condividi
Read More

Covid-19 in Sicilia, bollettino settimanale: incidenza in aumento soprattutto tra i giovani 

Posti a sedere; Covid

Nella settimana appena trascorsa, tra il 29 novembre e il 5 dicembre 2021, sono stati diagnosticati altri 4697 nuovi casi con un valore di 97 su 100.000 abitanti (sfiorando la soglia di un nuovo caso ogni mille abitanti), pur senza un ulteriore sensibile incremento del trend. Il rischio più elevato rispetto alla media regionale, in termini di nuovi casi su popolazione residente, si concentra ancora nelle province di Messina (137.5/100.000 abitanti), Caltanissetta (140.8), Catania (128.9) e Siracusa (121.3). A sostenere la crescita della curva epidemica sono soprattutto i più giovani,…

Condividi
Read More

Covid-19 in Sicilia, bollettino settimanale: incidenza ancora alta in età scolare

Arriva il bollettino settimanale sui dati Covid-19 in Sicilia. Continua la tendenza all’incremento dei nuovi casi anche nella settimana tra il 15 e il 21 novembre 2021. L’incidenza cumulativa mostra un incremento di 284 nuovi casi, raggiungendo il valore di 77.30/100.000 abitanti. Nella settimana in esame il rischio più elevato rispetto alla media regionale, in termini di nuovi casi su popolazione residente, si concentra ancora nelle province di Messina (125.24 nuovi casi su 100.000 abitanti) e Catania (106.3). L’incidenza aumenta in tutte le fasce di età e rimane più alta…

Condividi
Read More

Covid-19 in Sicilia, bollettino settimanale: incidenza in aumento, stabile l’ospedalizzazione

Tv; coronavirus

Il Dasoe ha diffuso il bollettino settimanale sulle statistiche da Covid-19 in Sicilia. L’incidenza cumulativa dei casi nel periodo di riferimento (la settimana 8/14 novembre 2021) conferma la tendenza all’incremento già evidenziato nell’ultimo periodo con 439 nuovi casi in più rispetto alla settimana precedente, raggiungendo il valore di 71.08/100.000 abitanti. Nella settimana in esame il rischio più elevato rispetto alla media regionale, in termini di nuovi casi su popolazione residente, si registra nelle province di Messina (106.7 nuovi casi su 100.000 abitanti), Catania (105) e Siracusa (8,2). L’incidenza specifica più…

Condividi
Read More

Covid-19, bollettino settimanale: incidenza al rialzo e prime dosi in aumento

La Regione Siciliana ha diffuso il bollettino settimanale sui dati epidemiologici da Covid-19. L’incidenza cumulativa nel periodo di riferimento mostra una chiara tendenza all’incremento rispetto alle settimane precedenti con un valore di 61.68/100.000 abitanti. Il rischio più elevato, in termini di nuovi casi su popolazione residente, si registra nella provincia di Catania (105.5 nuovi casi su 100.000 abitanti), Messina (98.6) e Siracusa (86.7). In seguito al rialzo dei nuovi casi si registra un incremento, seppure limitato, di nuove ospedalizzazioni con ricadute sulla prevalenza di occupazione dei posti letto. L’ospedalizzazione interessa…

Condividi
Read More

Covid-19 in Sicilia, bollettino settimanale: incidenza stabile e picco delle terze dosi

coronavirus; imprese tunisine

L’andamento di nuovi casi da Covid–19 in Sicilia nella settimana 25-31 ottobre riporta un’incidenza di 51.35 casi per 100.000 abitanti. Continua quindi a registrarsi un sia pur contenuto rialzo dei nuovi casi rispetto al minimo raggiunto a ottobre, ma il trend di crescita appare al momento limitato. Nella settimana di riferimento il rischio più elevato è ancora a Catania (79,9 nuovi casi su 100mila abitanti). Analizzando l’incidenza per età emerge un dato più alto nella fascia scolare 6/10 anni e in quella più anziana, pertanto il Dasoe ribadisce l’importanza di…

Condividi
Read More