Covid-19 in Italia, Brusaferro: “Terza dose di vaccino per tutti è scenario verosimile”

coronavirus; imprese tunisine

È concreta la possibilità della terza dose del vaccino anti-Covid-19 per tutti. “Oggi è raccomandata per alcune categorie, in particolare quelle più fragili, ma la terza dose di vaccino anti-Covid per tutta la popolazione è uno scenario verosimile – dice il presidente dell’Istituto superiore di sanità, Silvio Brusaferro, a margine di un convegno a Venezia -. Noi continueremo a fare come abbiamo sempre fatto monitorando sempre la persistenza della risposta immunitaria, e man mano che ci saranno le evidenze del caso, saranno declinate dal punto di vista organizzativo. Sono impegnato…

Condividi
Read More

Coronavirus in Italia: 101.080 (-1.164) i positivi, 130.742 vittime

coronavirus; imprese tunisine

Sono stati diffusi dal Ministero della Salute i dati, aggiornati alle ore 16.30 odierne, sui casi positivi di Coronavirus in Italia. Il numero complessivo dei contagiati è salito a 4.662.087 (1.772 in più rispetto a ieri). Sono guariti 4.430.265 soggetti (+2.892), mentre sono 130.742 i morti (+45). Gli attualmente positivi sono 101.080, con un decremento di 1.164 assistiti da ieri. Condividi

Condividi
Read More

Pantelleria, festa e boom di positivi al Coronavirus

Posti a sedere; Covid

Festa e contagi da Coronavirus a Pantelleria. Sono 70 i positivi su circa 100 partecipanti. Sono 3 gli individui ricoverati in terapia intensiva intubati. I medici dell’USCA e dell’ASP hanno trovato i coinvolti e tutti sono stati messi in isolamento domiciliare. A Pantelleria la metà della popolazione è vaccinata. I contagiati sono quasi tutti non vaccinati. Condividi

Condividi
Read More

Palermo, muore bambina di 11 anni per complicazioni da Covid-19

Muore una bambina di 11 anni ricoverata all’ospedale Di Cristina di Palermo per complicazioni legate all’infezione da Coronavirus. La piccola, positiva alla variante Delta, ha perso la vita intorno alle ore 13 di ieri. Da alcuni giorni era stata intubata dopo l’aggravamento delle sue condizioni. La giovane era affetta da una malattia rara diagnosticata alla nascita. Condividi

Condividi
Read More

Coronavirus a Palermo, positivi due sanitari dell’hub della Fiera

Sono risultati positivi al Coronavirus 2 medici della struttura commissariale dell’emergenza Covid dell’Area Metropolitana di Palermo. I soggetti prestavano servizio all’hub vaccinale della Fiera del Mediterraneo. Avviati il tracciamento dei contatti e lo screening sul personale impiegato nella zona. Entrambi sarebbero positivi alla variante Delta. Condividi

Condividi
Read More

Coronavirus in Italia: 72.964 (-3.889) i positivi, 127.322 vittime

decreto; sanità; coronavirus; vaccino; DPCM; lockdown

Sono stati diffusi dal Ministero della Salute i dati, aggiornati alle ore 16.30 odierne, sui casi positivi di Coronavirus in Italia. Il numero complessivo dei contagiati è salito a 4.254.294 (835 in più rispetto a ieri). Sono guariti 4.054.008 soggetti (+4.692), mentre sono 127.322 i morti (+31). Gli attualmente positivi sono 72.964, con un decremento di 3.889 assistiti da ieri. Condividi

Condividi
Read More

Covid-19 in Italia, Crisanti: “Geolocalizzare chi entra nei luoghi pubblici? Giusto compromesso”

Il virologo Andrea Crisanti, direttore del Dipartimento di medicina molecolare dell’Università di Padova, è certo che geolocalizzare i soggetti nei luoghi pubblici potrebbe giovare a sconfiggere il contagio del Coronavirus. Inevitabilmente però infiammano le polemiche sull’argomento. “Serve il giusto compromesso – dice ad Agorà su Rai 3 il professionista -. Questo è stato trovato in Inghilterra: ogni volta che una persona entra in un cinema, in uno stadio, in un ristorante in pratica in un luogo pubblico, scannerizza un codice QR e immediatamente si sa che è stata lì. Non…

Condividi
Read More

Covid-19 in Sicilia: Prizzi (PA) nuova zona rossa, due proroghe e una revoca

coronavirus; imprese tunisine

Nuove misure per alcuni comuni siciliani, relativamente alla diffusione del Coronavirus nell’isola. Il Comune di Prizzi, nel palermitano, da domani (2 giugno) diventa “zona rossa”. Lo prevede un’ordinanza del presidente della Regione Nello Musumeci, che sarà valida fino a giovedì 10 giugno. Il provvedimento si è reso necessario, a seguito della nota del sindaco e vista la relazione epidemiologica dell’Asp. Con la stessa ordinanza, è stata disposta inoltre la proroga delle misure restrittive (sempre fino a giovedì 10) per Geraci Siculo, in provincia di Palermo, e Scordia nel Catanese. Termina…

Condividi
Read More