Catania, paura in via Etnea: donna lancia di tutto dal balcone

Ristoratori; Via etnea

Scene di panico, stamattina, a Catania. Una donna si è affacciata vestita di soli slip dal balcone di un appartamento al terzo piano di Via Etnea, altezza via Ingegnere, ed ha iniziato a lanciare oggetti in strada mentre urlava frasi incomprensibili. Vasi, suppellettili, piccoli mobili, soprammobili, libri, scartoffie e masserizie varie sono state scagliate in strada. Danneggiate diverse auto parcheggiate, circolazione in tilt a lungo. Sul posto sono intervenute volanti di polizia e vigili urbani che, non senza fatica, hanno provato a calmare la donna. Ancora sconosciute le ragioni del…

Condividi
Read More

Mascalucia (CT), donna tormentata dall’ex: arrestato uomo

Un uomo di 46 anni molestava e minacciava di morte l’ex compagna di 36 anni e il precedente compagno di lei, individuo di nuovo vicino alla donna nonché padre di suo figlio. Il soggetto è stato arrestato dai Carabinieri della Tenenza di Mascalucia per atti persecutori e lesioni personali aggravate. L’individuo non ha mai accettato la fine della relazione sentimentale e da marzo 2021 ha iniziato a tormentarli. Il 3 di agosto il 46enne ha contattato il “rivale” in preda ai fumi dell’alcol e si è recato nell’abitazione dell’ex: l’uomo,…

Condividi
Read More

Messina-Palermo, donna partorisce in autostrada: bimbo non sopravvive

Gela;

Una 37enne al settimo mese di gravidanza è stata costretta a partorire in autostrada e il suo bambino ha perso la vita nel corso del trasporto in ospedale. I fatti sono avvenuti nel pomeriggio sulla A20 Messina-Palermo. La coppia sarebbe partita dalla zona Mistretta e proprio nella località c’è un ospedale ma privo di un reparto di ostetricia. La donna non è riuscita ad arrivare all’ospedale “Romeo” di Patti e ha partorito in una piazzola con l’aiuto del suo compagno e di alcuni operai dell’Anas. Le condizioni del neonato, però,…

Condividi
Read More

Calatabiano (CT), aggredita dall’ex fidanzato mentre parla al telefono con la figlia

Carabinieri;

Ancora un caso di violenza in Sicilia. I Carabinieri della Stazione di Calatabiano (CT) hanno arrestato un 49enne per atti persecutori. Si tratta di un uomo che non accettava la fine della relazione con la sua ormai ex, una 50enne. I militari, dopo una segnalazione al 112, sono intervenuti per un’aggressione perpetrata dall’individuo ai danni della donna. Questa ha riferito di essere stata aggredita dall’ex compagno che era scappato sul tetto della palazzina intuendo l’arrivo delle Forze dell’Ordine. L’uomo è stato trovato nascosto dietro a una parete e ha giustificato…

Condividi
Read More

Bagheria (PA), donna con figlio in carcere percepisce RdC: denunciata

Guardia di Finanza:

Una donna ha il figlio detenuto in carcere dal 2019 per estorsione aggravata dal metodo mafioso e percepisce il Reddito di Cittadinanza senza averne diritto. La Guardia di Finanza della Compagnia di Bagheria ha scoperto la situazione e denunciato la responsabile. Questa avrebbe incassato circa 18mila euro. È scattata la comunicazione all’Inps per la sospensione del beneficio e il recupero delle somme già indebitamente percepite. Il provvedimento della DDA che ha colpito il figlio coinvolgeva altre 11 persone che avevano preso di mira diversi locali notturni di Palermo e provincia.…

Condividi
Read More

Palermo, donna raggira anziana e ruba in casa sua: avviate le indagini

A Palermo una donna ha finto di essere una residente del palazzo di un’anziana affermando di dover recuperare un capo di abbigliamento caduto nel suo balcone. La signora si è quindi diretta nel terrazzino per recuperare il vestito. La malvivente si è diretta nella camera da letto trafugando gioielli e soldi conservati in un cassetto. L’anziana si è resa conto del raggiro solo dopo e ha deciso di raccontare tutto alla Polizia. Gli agenti hanno iniziato le indagini. Condividi

Condividi
Read More

Trapani, Vanda Grignani resta in carcere

Il giudice Samuele Corso, GIP del Tribunale di Trapani, ha convalidato l’arresto di Vanda Grignani, 36enne che nella notte tra sabato e domenica ha ucciso a coltellate il convivente di 45 anni. L’uomo è stato colpito all’addome con un coltello da cucina e ferito anche sulle braccia. Il giudice ha accolto la richiesta del PM, Eleonora Sciorella, disponendo la misura cautelare della custodia in carcere. La tesi della difesa della donna, che ha affermato di aver ucciso il compagno dopo essere stata aggredita, non è stata ritenuta attendibile. È stata…

Condividi
Read More

Scordia (CT), trovato il corpo della donna dispersa dopo maltempo

È stato ritrovato il corpo di Angela Caniglia, moglie del deceduto Sebastiano Gambera, che era dispersa dopo il nubifragio di domenica 24 ottobre abbattutosi a Scordia (CT). Il ritrovamento del cadavere, in contrada Bada sul territorio del Comune di Scordia a circa 7 km in linea d’aria dal luogo del suo ultimo avvistamento e circa 2 km in linea d’area dal punto in cui è stato rinvenuto il marito, è stato anticipato dalla scoperta da parte dei tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano (SASS) del giubbotto della donna. La coppia…

Condividi
Read More

Palermo, donna picchiata mentre era in gravidanza perde il bimbo: arrestato marito

Arrestato dalla Polizia di Palermo un 54enne che per 7 anni avrebbe picchiato la moglie pure quando era in gravidanza facendole perdere il figlio in grembo. Il GIP, su richiesta della Procura, ha disposto per l’uomo la detenzione nel carcere Pagliarelli. La donna, segregata nella loro casa in corso dei Mille con la porta chiusa con un catenaccio, non aveva mai denunciato. La vittima è stata costretta con la violenza ad avere rapporti sessuali. Le indagini sono scattate dopo la denuncia della malcapitata che è stata costretta a scappare e…

Condividi
Read More