Catania, Saverino: “Non è possibile che maltempo provochi totale paralisi”

La presidentessa dell’Assemblea Provinciale di Catania per il Partito Democratico, Ersilia Saverino, parla degli allagamenti dovuti alla pioggia. “Non è possibile che ogni volta che piove, anche se in modo copioso – dice -, un’intera città rischia la totale paralisi, oltre ad una serie infinita di problemi legati alla sicurezza della gente. E questo è quello che si verifica puntualmente con le piogge torrenziali. È vero che il tempo è cambiato, è vero che i nubifragi sono in costante aumento ma questo non può essere sempre additato come scusa per…

Condividi
Read More

Catania, pioggia intensa: disagi e allagamenti

Pioggia battente nel catanese. Disagi in via Etnea, nel centro cittadino, al villaggio Santa Maria Goretti, al centro commerciale Porte di Catania e nella zona commerciale di Misterbianco. Alcune auto sono andate in avaria per gli allagamenti in Corso Carlo Max e nelle vie secondarie. Si segnala l’esondazione del Torrente Acquicella. Coinvolte pure alcune case. La Protezione Civile ha disposto l’apertura del COC. Gli interventi dei Vigili del Fuoco superano già la decina e sono tanti quelli ancora in coda. Condividi

Condividi
Read More

Acque nere nel mare di San Leone: “scoppiano” le fogne per la pioggia

Gravi danni sono stati riscontrati nell’agrigentino dopo i temporali abbattutisi ieri in Sicilia. Mareamico Delegazione Di Agrigento ha reso noto che qualche minuto di pioggia è bastato a far “scoppiare” le fogne a San Leone. “Un quantitativo enorme di acque nere è finito in mare – denuncia l’associazione ambientalista -. In tutte le città del mondo le condotte fognarie sono sigillate per evitare che quando piove le acque meteoriche vi finiscano dentro. Invece ad Agrigento, per colpa di un numero imprecisato di by-pass, queste acque si riversano dentro le fognature…

Condividi
Read More

Stromboli, nuova esplosione: nube e pioggia di cenere sull’isola

stromboli nuova

L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo, comunica che alle ore 9:17 di oggi tramite le telecamere di sorveglianza è stata osservata una esplosione di maggiore intensità dall’area centro-meridionale sullo Stromboli. I prodotti emessi sono ricaduti abbondantemente lungo la Sciara del Fuoco. Dal punto di vista sismico il fenomeno è caratterizzato da una sequenza di eventi esplosivi e di frana iniziata alle 9:17 per una durata di 4 minuti. Per quanto riguarda l’ampiezza del tremore vulcanico non si segnalano variazioni significative. Le immagini riprese dalle telecamere di sorveglianza termica…

Condividi
Read More