Sfregio Scala dei Turchi, foglio di via per i due indagati

I due favaresi ritenuti responsabili di aver imbrattato, con polvere di ossido di ferro, la marna di Scala dei Turchi, non potranno recarsi nel territorio di Realmonte per tre anni. Lo prevede il foglio di via obbligatorio, firmato dal questore di Agrigento Rosa Maria Iraci. Uno dei due “daspati” è un uomo di 49 anni, già condannato a 16 anni di reclusione per gli attentati incendiari dimostrativi alla Valle dei templi di Agrigento e alla metropolitana di Milano. L’identificazione dei responsabili è arrivata nel giro di 48 ore, grazie alle…

Condividi
Read More

Scala dei Turchi, identificati autori dello sfregio

Sono stati identificati i vandali che, nei giorni scorsi, hanno deturpato la meravigliosa scogliera di marna bianca di Scala dei Turchi. Sul costone roccioso, lo ricordiamo, era stata riversata polvere di ossido di ferro. Un materiale che, a contatto con l’acqua si tinge di rosso. Lo sfregio, già il giorno dopo la scoperta, è stato tuttavia cancellato anche grazie all’apporto di numerosi volontari. Le indagini dei carabinieri e della Procura di Agrigento non hanno lasciato nulla al caso, sin dalla scoperta dell’atto di vandalismo. In pochi giorni è stato, dunque,…

Condividi
Read More

Sfregio Scala dei Turchi, ripristino immediato: al lavoro anche volontari

Dopo lo smarrimento e l’indignazione per l’atto vandalico sulla scogliera della Scala dei Turchi di Realmonte (AG), sono subito partiti i lavori di ripristino dei luoghi. Lo splendido costone è stato liberato dalla sostanza rossa, ossido di ferro in polvere, che era stato riversato ieri. Il lavoro è stato condotto, sinergicamente, da tecnici del Comune della Sovrintendenza per i Beni Culturali e da numerosi volontari della Protezione Civile. Per rimuoverlo, comunica la stessa Protezione Civile in una nota: “è stato necessario aspirarlo dalla superficie su cui era stato depositato dagli…

Condividi
Read More

Scala dei Turchi, dal Governo Musumeci un milione di euro per misure di tutela 

Il Governo della Regione Siciliana mette in campo un milione di euro per studiare i fenomeni erosivi che rischiano di deturpare le pareti rocciose della Scala dei Turchi e progettare gli interventi necessari a contrastarli. I finanziamenti arriveranno tramite l’Ufficio contro il dissesto idrogeologico. “Dopo avere adottato nei mesi scorsi tutte le misure necessarie per la messa in sicurezza di quest’area attraverso la Struttura commissariale e la nostra Protezione civile passiamo adesso alla fase della tutela – sottolinea il presidente, Nello Musumeci -. Le indagini specialistiche che stiamo per disporre…

Condividi
Read More

Scala dei Turchi, condannato il proprietario ma parte della scogliera gli è stata restituita

Il GIP agrigentino ha emesso un decreto penale di condanna di 9.100 euro di multa ai danni del 73enne Ferdinando Sciabbarrà, da sempre dichiaratosi proprietario della Scala dei Turchi (scogliera di marna bianca che è stata sequestrata il 27 febbraio dello scorso anno). Disposta la restituzione a Sciabbarrà di una parte della Scala dei Turchi e l’altra è stata restituita alla Regione Siciliana secondo le risultanze della disposta perizia collegiale. Relativamente alla gestione della scogliera sono ancora contrapposti, in sede civile e amministrativa, Sciabbarrà, il Comune di Realmonte e la…

Condividi
Read More

Scala dei Turchi sotto sequestro, spiaggia si popola al tramonto

scala dei turchi

Una vicenda singolare si viene a creare nell’area della Scala dei Turchi, nell’agrigentino. La marna è stata sequestrata per pericolo crolli ma al calar del sole e nello specifico al tramonto i controlli delle autorità, secondo quanto riportato dall’associazione ambientalista Mareamico, si arrestano e la spiaggia si popola di bagnanti e turisti. “Succede che durante la giornata il servizio civico organizzato dal Comune di Realmonte, bene o male, riesca ad impedire l’accesso dei turisti sulla Scala dei Turchi, posta sotto sequestro dalla Procura di Agrigento – denuncia l’associazione -. Ma…

Condividi
Read More

Scala dei Turchi, Mareamico Agrigento: visitatori violano sigilli

La Scala dei Turchi, sequestrata dalla Procura di Agrigento lo scorso anno per i frequenti crolli, è stata presa d’assalto dai cittadini. Erano stati individuati custodi giudiziari che dovevano vigilare e impedire la pubblica fruizione. “Quest’anno nessuno custodisce nulla – denuncia l’associazione Mareamico -, nessuno vigila i luoghi e ogni giorno decine e decine di visitatori scavalcano le transenne e violando i sigilli, penetrano nell’area interdetta”. Condividi

Condividi
Read More

Scala dei Turchi, macchie di catrame ai piedi della marna

Il mare che bagna la nostra Sicilia, si sa, è bellissimo ma purtroppo anche sempre più inquinato. Tema caldo che, con l’avvento dell’estate, torna sempre alla ribalta. L’associazione ambientalista Mareamico di Agrigento ha denunciato la presenza ai piedi della Scala dei Turchi di grosse macchie di catrame. Situazione che sempre più frequentemente si verifica pure in altre località. Fonte foto: Mareamico Condividi

Condividi
Read More

Scala dei Turchi, Cordaro: “Piano per riconsegnarla alla collettività”

Predisposto un piano per riconsegnare alla popolazione la Scala dei Turchi: una perizia idrogeologica, la definizione del progetto e la realizzazione delle opere di regimentazione delle acque in superficie e nel sottosuolo. Sono questi i prossimi passaggi ideati dal Governo della Regione Siciliana. L’assessore regionale al Territorio e ambiente, Toto Cordaro, ha eseguito un sopralluogo nella zona insieme al direttore della Struttura commissariale contro il dissesto idrogeologico, Maurizio Croce, al dirigente responsabile della Protezione civile di Agrigento, Maurizio Costa, al presidente della Commissione Ambiente dell’Ars, Giusi Savarino, al sindaco di…

Condividi
Read More