Mafia, sequestrati beni per 2,5 milioni ad imprenditore alcamese

funzionario

La Dia ed il nucleo polizia economico-finanziaria della guardia di finanza di Trapani hanno eseguito, su disposizione dalla sezione misure di prevenzione del Tribunale, un sequestro di beni anticipato nei confronti di un imprenditore di Alcamo, attivo nel settore edile e della formazione, accusato di appartenere ad un’associazione di stampo mafioso. Il valore dei beni sequestrati è pari a circa 2,5 milioni di euro: sei aziende operanti nel settore della formazione professionale, edile e del commercio; il 50% delle quote di una società immobiliare; 4 immobili e 6 rapporti finanziari.…

Condividi
Read More

Schianto sulla Modica – Pozzallo: un morto e quattro feriti

Polizia; ubriaco

É pesante il bilancio di un grave incidente avvenuto sulla SS 194 Modica – Pozzallo: un morto e quattro feriti. A scontrarsi due Tir ed un furgoncino, la vittima è un 44enne che era alla guida di uno dei due autoarticolati. Sul posto, dopo l’incidente, sono giunti l’elisoccorso del 118, le ambulanze ed i Vigili del Fuoco, che hanno estratto i feriti dalle lamiere dei mezzi. Gravi le condizioni dell’autista del furgone, ricoverato presso il vicino ospedale “Maggiore” con fratture multiple agli arti inferiori, trauma cranico e addominale. L’altro guidatore…

Condividi
Read More

Comiso, incidente alla zona industriale: muore 15enne

Un altro incidente mortale nel ragusano, dopo quello costato la vita ad un 44enne sulla Modica – Pozzallo. Nella serata di ieri un 15enne è deceduto nei pressi della zona industriale di Comiso. Il giovane, che era alla guida del suo mezzo a due ruote, sarebbe rimasto vittima di un sinistro autonomo. Per cause ancora da accertare, ha perso il controllo del suo scooter ed è caduto rovinosamente sull’asfalto. A nulla sono valsi, purtroppo, i soccorsi prestati dagli operatori del 118. Sul luogo del tragico incidente presenti i carabinieri, impegnati…

Condividi
Read More

Ars, sì alla variazione di bilancio. Cordaro: “Approvate norme fondamentali”

Cordaro; varazione bilancio

L’Ars ha approvato la variazione di bilancio, relativa all’articolo 11 del ddl, che amplia il capitolo di copertura finanziaria con 5 milioni e 250mila euro da destinare alle spese per la riduzione del 50 per cento dei canoni demaniali da parte dei concessionari del demanio marittimo. L’Assemblea ha votato, inoltre, l’ampliamento della platea dei Comuni siciliani ammessi al contributo per la redazione dei Piani urbanistici generali (Pug), che sostituiscono i vecchi Piani regolatori generali (Prg) e risolvono di fatto le difficoltà in tema di progettazione: l’impegno finanziario previsto dalla Legge…

Condividi
Read More

Asp Catania, assolti medici accusati di assenteismo: il fatto non sussiste

assenteismo

Due medici dell’Asp di Catania, Mario Barresi e Gaetano Bordanaro, sono stati assolti in quanto il fatto non sussiste, dal reato di truffa nell’ambito di un’indagine sull’assenteismo. La sentenza è stata emessa dalla prima sezione penale del Tribunale monocratico il 22 ottobre scorso, ma le motivazioni sono state depositate nei giorni scorsi. Dalla motivazione emerge che gli elementi raccolti “non consentono di affermare con ragionevole certezza che gli imputati, non presenti presso il luogo di lavoro, di fatto si erano allontanati per svolgere attività estranee all’attività lavorativa vera e propria.…

Condividi
Read More

Incremento posti letto Covid, Liberti: “Auspico comportamenti responsabili”

musumeci; civico

Dal 22 dicembre, nell’area della Città Metropolitana di Catania, sono attivi 39 nuovi posti letto: 15 all’Hospice del Garibaldi di Nesima, 10 all’ospedale Cannizzaro(medicina) e 14 all’ospedale di Biancavilla. Attivati, inoltre, 50 posti letto a bassa intensità di cure in strutture dell’Oda(20) e in una Rsa di Adrano (30). A stabilirlo, nel corso di una riunione, i direttori generali degli ospedali cittadini, i vertici dell’Asp e il commissario per l’emergenza Covid. In funzione dell’andamento della curva epidemiologica, poi, Asp e aziende ospedaliere si adopereranno per attivare, in varie fasi, complessivamente…

Condividi
Read More

Catania, cavalli senza microchip a S.Cristoforo: multe ai proprietari

I carabinieri di Catania, durante un controllo eseguito con il supporto dell’Asp, hanno perquisito tre stalle nel rione di San Cristoforo. I militari hanno trovato otto cavalli, in apparenti buone condizioni di salute, ma sprovvisti di microchip. Due delle stalle, inoltre, erano prive del codice aziendale dell’allevamento che rilascia il servizio veterinario competente. Per alcuni animali, infine, non risultavano formalizzati alcuni passaggi di proprietà ai fini della tracciabilità. Gli otto cavalli, per questi motivi, sono stati sottoposti a fermo ufficiale. Ai proprietari delle stalle, di 61, 47 e 45 anni,…

Condividi
Read More

Decreto di Natale: dieci milioni a enti terzo settore

Regione siciliana;

Il “decreto di Natale” distribuisce 10 milioni a enti del Terzo settore che erogano interventi di contrasto alla povertà e alla marginalità sociale. Il dipartimento regionale della Famiglia e delle Politiche sociali ha pubblicato il decreto che assegna le risorse stanziate dal governo Musumeci, al fine di adottare misure di intervento straordinario per i casi di bisogno ed emergenza alimentare, ma anche per azioni di sostegno per il ricovero di persone indigenti e in condizione di marginalità estrema, secondo quanto prevede la nuova legge regionale contro le povertà approvata la…

Condividi
Read More

Covid, il governo vara il decreto festività: tutte le misure previste

speranza contagi; decreto festività

Varato ieri dal governo, all’unanimità, il cosiddetto “Decreto Festività”, in vigore dal 30 dicembre al 31 marzo, data della presunta fine dello stato di emergenza, ma è comunque previsto un possibile allentamento di talune misure prima di quella data. Vediamo, punto per punto, quali sono le nuove disposizioni e cosa cambia con il decreto festività. Mascherine Obbligatorio indossare la mascherina, anche all’aperto e in zona bianca, fino al 31 gennaio. Sarà obbligatorio fino al 31 marzo, o comunque fino alla cessazione dello stato di emergenza, indossare la mascherina FFP2 in…

Condividi
Read More

Sicilia, Governo Musumeci approva esercizio provvisorio per 4 mesi

In Sicilia fino al 30 aprile ci sarà l’esercizio provvisorio. Lo ha deciso il Governo Musumeci che ha dato il via libera al relativo disegno di legge proposto dall’assessore all’Economia, Gaetano Armao. Il provvedimento verrà trasmesso all’Assemblea regionale siciliana per iniziare il relativo iter di approvazione. Condividi

Condividi
Read More