Primo sbarco dell’anno a Lampedusa: arrivano 26 migranti

immigrati

Sull’isola di Lampedusa c’è stato il primo sbarco dell’anno: 26 migranti, tra cui 12 donne e due minori, che si trovavano a bordo di un’imbarcazione fermata dalla vedetta della Capitaneria di Porto. Ad intercettare il natante, un’imbarcazione di legno di circa 5 metri, è stata una motovedetta della Guardia di Finanza. Le fiamme gialle hanno, perciò, chiesto il supporto della Guardia Costiera per il trasbordo. Sul posto è giunta la motovedetta Cp 319 , che ha proceduto alle operazioni. I 26 migranti hanno dichiarato di provenire da Guinea, Sierra Leone…

Condividi
Read More

La notte di Capodanno a Palermo: roghi di rifiuti e aggressione ai Vigili del Fuoco

La prima notte dell’anno, per i Vigili del Fuoco del comando provinciale di Palermo, è stata lunga e complicata. Sette squadre sono state impegnate, in varie parti della città, per spegnere cumuli di rifiuti andati in fiamme. I roghi sono stati originati, nella maggior parte dei casi, dal lancio di petardi e, in alcuni casi, dall’azione volontaria di ignoti. Un increscioso e grave episodio di violenza, inoltre, si è registrato allo Zen 2. Numerosissimi gli interventi dei Vigili del Fuoco nel popoloso quartiere. Durante uno di questi, alcuni giovani, hanno…

Condividi
Read More

Cenoni e balli in tempo di Covid: Nas chiudono due locali nel catanese

Massicci controlli dei carabinieri del Nas, supportati dai militari dell’Arma territoriale, in tutta Italia per verificare il rispetto delle normative anti Covid che prevedono la sospensione delle attività danzanti che si svolgono in ristoranti, sale da ballo e locali assimilati nonché il rispetto dell’obbligo del super green pass per l’accesso ai locali. In tutto il paese sono stati 162 i locali ispezionati, 4.057 le persone controllate e 19 le violazioni riscontrate. Violazioni tutte relative all’obbligo del super green pass, tra clienti trovati sprovvisti della certificazione verde rafforzata e titolari delle…

Condividi
Read More

La prima catanese nata nel 2022 si chiama Gioia

È nata a Catania, poco dopo la mezzanotte, la prima siciliana del 2022. Si chiama Gioia, pesa 2 kg e 990 grammi, ed è stata data alla luce da mamma Giusi nell’Unità Operativa Complessa di Ostetricia e Ginecologia e PS dell’ospedale San Marco di Catania diretta da Emilio Lomeo, con un parto cesareo. La mamma e la piccola stanno bene. La sera della vigilia di Capodanno, presso il medesimo ospedale che da due anni assiste le gravide affette da Covid- 19, ci sono stati tre parti naturali di madri, giunte…

Condividi
Read More