Marsala (TP), studentesse schiaffeggiate nell’autobus perché troppo vicine

trapani capitale; imprese; qualità della vita;

Due giovani sono state aggredite e colpite sul bus, mezzo con il quale andavano a scuola, perché stavano troppo vicine. I fatti sono avvenuti a Marsala. Un uomo di mezza età le ha rimproverate perché non mantenevano la distanza di sicurezza e ha colpito una ragazza al volto con un ceffone procurandole una ferita al labbro. Le giovani hanno denunciato l’aggressione e chiesto aiuto all’autista che non si sarebbe fermato. Sarà richiesta una relazione al guidatore in servizio sulla linea. Verranno, inoltre, visionate le immagini registrate dalle videocamere interne al…

Condividi
Read More

Marsala (TP), scuola senza aule: la denuncia

primo giorno di scuola

L’I.I.S Abele Damiani di Marsala, nel trapanese, vive una condizione di disagio notevole. Mancano infatti diverse aule, situazione che compromette il regolare svolgimento delle lezioni. “Nel mese di maggio 2021 il Libero consorzio Comunale di Trapani comunicava al Dirigente Scolastico dell’I.I.S Abele Damiani di Marsala che, a seguito di delibera supportata da una perizia tecnica, si doveva provvedere alla chiusura del Corpo 2 dell’edificio, comprendente sedici aule, l’aula docenti e la storica Aula Magna – si legge in un comunicato -. Prontamente la Dirigenza provvedeva al reperimento di locali di…

Condividi
Read More

Sicilia, donna muore dopo seconda dose di vaccino: figlio presenta denuncia per verificare eventuale nesso

campagna; covid-19; i medici; AstraZeneca; Vaccino; Vaccini

Alessandro Anania, di 45 anni, ha presentato una denuncia ai Carabinieri di Marsala chiedendo di verificare l’eventuale nesso tra il decesso della madre e la seconda dose del vaccino anti-Covid-19 (Pfizer) avvenuta 12 giorni prima della morte. La 72enne Maria Cristina Rosa Greco ha perso la vita lo scorso 6 settembre nel reparto di Ematologia dell’ospedale Villa Sofia Cervello di Palermo. Nel nosocomio del capoluogo siculo era stata ricoverata dopo essere andata al Pronto Soccorso del “Paolo Borsellino” di Marsala. Alfredo Anania, marito della 72enne, è un medico psichiatra. “Per…

Condividi
Read More

Studente marsalese deceduto: nessuna lesione di terzi

antimafia; Biot

Il corpo dello studente 23enne di Marsala, trovato privo di vita alle porte di Pisa, in località San Martino a Ulmiano, non presenta lesioni attribuibili ad azioni di terzi. Lo hanno comunicato i Carabinieri del Nucleo Investigativo pisani comunicando che si tratta di un caso di suicidio. Francesco Pantaleo viveva in un appartamento insieme ad altri due coinquilini ed era iscritto al corso di laurea di Ingegneria informatica dell’ateneo di Pisa. La Procura locale ha aperto un fascicolo ipotizzando contro ignoti il reato di istigazione al suicidio. Disposti accertamenti informatici…

Condividi
Read More

Marsala (TP), uomo appicca fuoco a Santuario e si ustiona

Un uomo ha appiccato il fuoco all’interno del Santuario Opera Nostra Signora di Fatima in contrada Birgi Nivaloro nel Comune di Marsala. Il coinvolto è stato identificato dalle Forze dell’Ordine. Il soggetto si sarebbe ustionato. Una squadra di Vigili del Fuoco di Trapani ha domato il rogo. Il soggetto avrebbe posizionato nel luogo sacro anche due bombole di GPL ma non è riuscito ad aprire il gas. Il sindaco, Massimo Grillo, è intervenuto sul caso. “Apprendo con profondo dispiacere e dolore dell’attentato incendiario che è stato commesso al Santuario Opera…

Condividi
Read More

Marsala (TP), tentato omicidio in piazza: arrestati due fratelli

La Polizia del Commissariato di Marsala ha eseguito due misure di custodia cautelare in carcere nei confronti di due fratelli pregiudicati per tentato omicidio commesso ai danni di un cittadino romeno. I fatti risalgono alla sera del 24 maggio quando in Piazza Marconi la vittima aveva avuto un diverbio con uno dei due che ha chiamato in difesa il proprio fratello. Un aggressore ha sferrato un fendente al petto del romeno che continuava a essere minacciato. In ospedale il malcapitato è arrivato in gravissime condizioni. I fratelli sono fuggiti dal…

Condividi
Read More

Marsala (TP), incendio in chiosco di panini e panelle: avviate le indagini

Un rogo ha distrutto un noto chiosco che vendeva panini e panelle nel quartiere Sappusi di Marsala (TP). L’incendio, probabilmente di matrice dolosa, è divampato intorno alle 4 di questa mattina. I Vigili del Fuoco hanno operato per mezz’ora. Il titolare dell’esercizio, attivo da più di trent’anni, è molto conosciuto nella località. Le forze dell’ordine stanno indagando per scoprire la dinamica dei fatti. Condividi

Condividi
Read More

Denise Pipitone, Procura di Marsala riapre indagini: le ultime notizie

trapani capitale; imprese; qualità della vita;

Sono state riaperte dalla Procura di Marsala le indagini sul caso della scomparsa di Denise Pipitone, avvenuta l’1 settembre 2004. I Carabinieri della Scientifica di Trapani effettuano un’ispezione nella casa di via Pirandello, a Mazara del Vallo, usata da Anna Corona, l’ex moglie di Pietro Pulizzi, padre biologico della bambina. La donna è la madre di Jessica Pulizzi (sorellastra di Denise), che è stata sotto processo e assolta nei tre gradi di giudizio. La Procura di Marsala ha disposto il sopralluogo “per verificare lo stato dei luoghi e se sono…

Condividi
Read More

Marsala (TP), incendio distrugge 19 mezzi: indaga la Polizia

Divampa un vasto incendio la scorsa notte a Marsala (TP) che ha distrutto 15 auto non più in uso, un furgone da 11 posti, 2 camion carichi di pneumatici e un carroattrezzi. Le vetture si trovavano in un appezzamento di terreno senza recinzione di proprietà di un 55enne che lavora per Energetikambiente, azienda operante nella raccolta dei rifiuti in diverse località trapanesi. Arrivati tre automezzi e un’autobotte dei Vigili del Fuoco che hanno spento il rogo. Pare che l’incendio sia di origine dolosa. La Polizia di Marsala sta indagando su…

Condividi
Read More