Mafia nel palermitano, operazione “Jato Bet”: scattano 10 misure cautelari

jato

Operazione antimafia denominata “Jato Bet” nel palermitano. I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Palermo hanno eseguito 10 misure cautelari (8 in carcere, una ai domiciliari e una di sospensione dal servizio) a San Giuseppe Jato e a San Cipirello. I coinvolti sono accusati – a vario titolo – di associazione mafiosa, estorsione aggravata dal metodo mafioso, cessione di sostanze stupefacenti e accesso abusivo al sistema informatico. Pare che 6 persone facciano parte della famiglia mafiosa di San Giuseppe Jato. Le indagini, scattate nel 2017 e coordinate dal procuratore aggiunto della…

Condividi
Read More

San Giuseppe Jato (PA), giovani rubano in scuola

Alcuni giovani si riprendevano mentre rubavano computer e un impianto di amplificazione dalla scuola media “Riccobono” a San Giuseppe Jato (PA). I Carabinieri della Stazione hanno denunciato 4 minori e un 21enne per diversi furti e un ragazzo di 26 anni è accusato di ricettazione. Un video che riprendeva l’azione è stato determinante per le indagini scattate dopo la denuncia del 26enne perché trovato in possesso di un pc e di due casse acustiche trafugate nella scuola. Gli oggetti rubati hanno un valore di circa 4 mila euro. Il materiale è…

Condividi
Read More

San Giuseppe Jato (PA) e mafia, gestione Comune affidata a commissione straordinaria

Affidamento a una commissione straordinaria della gestione del Comune di San Giuseppe Jato (PA), ente già sciolto dopo le dimissioni del sindaco e della metà più uno dei consiglieri comunali. Lo ha deliberato il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, per le forme di condizionamento dell’amministrazione locale da parte di organizzazioni criminali. Condividimore

Condividi
Read More

Covid-19 in Sicilia, San Cipirello e San Giuseppe Jato nuove zone rosse

I Comuni di San Cipirello e San Giuseppe Jato, in provincia di Palermo, da giovedì 25 febbraio diventeranno “zona rossa”. Lo ha stabilito un’ordinanza del presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci. Le misure restrittive resteranno in vigore fino a giovedì 11 marzo. Previsto il divieto di accesso e di allontanamento dal territorio comunale, con mezzi pubblici o privati, salvo per gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute. Consentito il transito, in ingresso e in uscita, per il rientro presso il proprio domicilio, abitazione…

Condividi
Read More

San Giuseppe Jato (PA), giovane incendia auto: arrestato

Un 27enne di San Giuseppe Jato ha incendiato – il 2 gennaio 2021 – l’auto di un incensurato. La vettura era parcheggiata in via Papa Giovanni XXIII. Intervenuti Vigili del Fuoco e Carabinieri che hanno trovato e posto ai domiciliari il responsabile. Il giovane è in attesa dell’udienza di convalida. Lo stesso 27enne il mese scorso era stato denunciato per l’incendio di un’auto in via Aiello. Condividimore

Condividi
Read More

San Giuseppe Jato (PA), si insedia commissione prefettizia per verificare presenza di infiltrazioni mafiose

palermo: grigliata

La commissione prefettizia che dovrà eseguire l’ispezione al Comune di San Giuseppe Jato (PA) si è insediata questa mattina. Il provvedimento scaturisce dopo la misura emessa dal prefetto di Palermo, Giuseppe Forlani, su delega del Ministro dell’Interno. La commissione è formata dal viceprefetto aggiunto Fulvio Alagna, dal vicequestore Carlo Nicotri, dal capitano dei Carabinieri Marco Busetto e dal capitano della Guardia di Finanza, Andrea Mascia. Tutti avranno il compito di verificare se ci siano state infiltrazioni mafiose nell’amministrazione comunale. Inizia quindi l’acquisizione di documenti negli uffici delle diverse aree: tecnica,…

Condividi
Read More

San Giuseppe Jato (PA), investe per debiti un 41enne: arrestato un uomo per tentato omicidio

Tentato omicidio a San Giuseppe Jato, nel palermitano. Antonino Genovese di 46 anni ieri pomeriggio, a seguito di una lite feroce per alcuni debiti, ha investito un 41enne. Il 46enne ha tentato di schiacciare la vittima contro il ponteggio di un cantiere. L’ira di Genovese si è fermata soltanto dopo l’arrivo di un carabiniere in congedo che ha visto quanto stava succedendo, allertando immediatamente il 112. Il malcapitato, trasportato all’ospedale Civico di Palermo con l’elisoccorso in codice rosso, non sarebbe in pericolo di vita. Il 46enne è accusato di tentato…

Condividi
Read More

San Giuseppe Jato (PA), violenze in una casa di riposo: domiciliari per due operatrici

Arresti domiciliari per due operatrici sanitarie dipendenti di una casa di riposo di San Giuseppe Jato, nel palermitano. Accusate di gravi violenze fisiche psicologiche ai danni degli anziani ospiti della struttura. Le due donne, dallo scorso settembre a oggi, avrebbero ripetutamente compiuto violenze fisiche e psicologiche agli anziani nel loro posto di lavoro e in particolare una settantaseienne. A dare il via alle indagini dei Carabinieri la denuncia presentata proprio dai parenti della vittima che avevano notato da tempo lividi ed ematomi sul corpo della donna. Condividimore

Condividi
Read More