Messina, giovane incendia siepe di recinzione di un vivaio: arrestato

Carabinieri;

Un 23enne di Messina, noto alle Forze dell’Ordine e con precedenti di Polizia specifici, è stato arrestato dai Carabinieri in flagranza di reato per danneggiamento seguito da incendio. Il giovane è stato beccato mente innescava un rogo lungo la siepe di un vivaio nella località di Mili Marina. Il gesto era riconducibile a un’azione ritorsiva che il ragazzo voleva compiere nei confronti del titolare dell’esercizio. Quest’ultimo tra settembre e ottobre 2021 aveva denunciato il ragazzo ritenendo che avesse compiuto una serie ripetuta di furti e danneggiamenti nella sua attività. L’arresto…

Condividi
Read More