Adrano (CT), incidente stradale: un decesso

Gela;

Incidente stradale nel catanese con un decesso e tre feriti. Il sinistro è avvenuto sulla SS284 al chilometro 24,400 in territorio di Adrano. Scontro tra un’auto e una moto guidata da Massimiliano Caprino, 36enne di Bronte che ha perso la vita. I feriti, tutti brontesi, si trovavano sulla macchina diretti ad Adrano. Il mezzo a due ruote ha colpito la vettura sul lato del passeggero rimanendo conficcata nel veicolo. Il motociclista è stato sbalzato dalla sella finendo sotto l’auto. I sanitari del 118 sono arrivati sul posto e hanno immediatamente…

Condividi
Read More

Bronte (CT), fermato concerto di un cantante neomelodico in locale: sanzioni e chiusura

Carabinieri;

Fermato dai Carabinieri il concerto, organizzato in un noto locale di Bronte, di un cantante neomelodico catanese, Niko Pandetta. Nell’esercizio sono stati identificati 41 soggetti ma la capienza massima prevista era di 12 avventori. Molti partecipanti non avevano i dispositivi di protezione. Elevate quattro sanzioni alla titolare dell’esercizio pubblico per la mancata verifica del possesso del Green Pass ai clienti, per la mancata esposizione del cartello indicante il numero massimo di clienti consentito all’interno del locale, per non avere evitato che gli avventori si assembrassero e che fossero obbligati all’uso…

Condividi
Read More

Bronte (CT), donna uccisa dal marito: uomo tenta suicidio

Una 46enne originaria di Noto e badante è stata uccisa dal marito, Filippo Asero, dal quale stava divorziando. La donna, Ada Rotini, è deceduta questa mattina a Bronte in via Boscia, luogo in cui pare che vivesse il soggetto. La vittima si era recata sul posto insieme all’anziano che accudiva per un ultimo chiarimento in vista dell’imminente separazione. Il marito, però, l’avrebbe sgozzata ferendo a un braccio anche l’uomo. L’individuo con lo stesso coltello avrebbe tentato invano di uccidersi. L’anziano è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale brontese. Il violento…

Condividi
Read More

Bronte (CT), finanziata bretella SS284-viale Kennedy

È stato pubblicato il decreto di accertamento da oltre 13 milioni di euro per costruire la bretella di collegamento fra la Strada Statale 284 e viale Kennedy nel Comune di Bronte (CT). Le somme ammontano complessivamente a 13.387.800 euro. L’assessore alle Infrastrutture isolano, Marco Falcone, lo ha annunciato. “Il governo Musumeci ha mantenuto l’impegno – dice Falcone -. Prende forma, infatti, il percorso per realizzare un’opera strategica che la città di Bronte attende da anni. Dopo la firma del decreto di accertamento da parte del dirigente del dipartimento Infrastrutture Fulvio…

Condividi
Read More

Bronte (CT), truffa aggravata: 5 coinvolti

antimafia;

Truffa aggravata in Sicilia. I Carabinieri di Bronte hanno notificato un avviso di conclusione delle indagini preliminari ai danni di una 32enne, una 35enne, un 58enne, un 63enne e un 72enne di Palermo. I fatti sono avvenuti nella località etnea. Al centro dei fatti una subagente per conto di una compagnia assicuratrice che era stata contattata telefonicamente da un “acquirente” e dal cognato che avrebbero dovuto stipulare il contratto assicurativo per due vetture. L’impiegata ha fornito i preventivi che ammontavano a 1.740 euro. Il cliente ha accettato e chiesto all’ignara…

Condividi
Read More

Bronte (CT), realizzava armi: denunciato

I Carabinieri della Stazione di Bronte hanno notificato l’avviso di chiusura delle indagini preliminari a un 43enne che è indagato per ricettazione, detenzione illegale di armi e detenzione di armi clandestine. A gennaio sono stati messi in atto molti servizi di controllo per evitare botti illegali. In via Nino Martoglio, dimora dell’individuo, è stata effettuata una perquisizione. Nello specifico all’interno del suo garage sono stati trovati e sequestrati un fucile realizzato artigianalmente in grado sparare cartucce da caccia calibro 12 e una pistola a salve calibro 9 con dispositivo lanciarazzi.…

Condividi
Read More

Sanità catanese, protesta Nursind a Bronte

Si allarga la protesta della sanità catanese. Il sindacato Nursind domani mattina manifesterà a Bronte per la riapertura del punto nascita e per denunciare la grave carenza di organico che in tutta la provincia mette a rischio l’assistenza ai pazienti e il lavoro degli stessi operatori sanitari. Il Nursind ha stimato che nella provincia etnea servirebbero assunzioni per oltre 100 milioni di euro nel triennio. Secondo il sindacato guidato da Salvatore Vaccaro ci sarebbero interi reparti al collasso con un fabbisogno di circa 400 infermieri, 477 medici, 200 Oss, 150…

Condividi
Read More

Bronte (CT), scongiurato allagamento nel Pronto Soccorso dell’ospedale

pronto soccorso

Il maltempo di oggi pomeriggio ha rischiato di danneggiare il Pronto Soccorso dell’ospedale di Bronte (CT). Il lavoro di operatori e addetti delle imprese dei servizi ha scongiurato l’allagamento dei locali. Il Pronto Soccorso, nonostante le difficoltà, è rimasto sempre operativo. Il direttore medico del presidio, Salvatore Pillera, e il responsabile dei servizi amministrativi, Pippo De Luca, hanno coordinato le operazioni. Arrivati in loco i Vigili del Fuoco che hanno ripristinato totalmente il servizio. Condividi

Condividi
Read More

Bronte (CT), pistacchio non tracciato: sequestro da 650 chili

Sotto sequestro 650 chili di pistacchio. I Carabinieri di Bronte, coadiuvati dai colleghi del Reparto Tutela Agroalimentare di Messina, hanno eseguito il provvedimento nei confronti di una nota azienda brontese che si occupa della lavorazione e della produzione di prodotti al pistacchio. Contestate diverse violazioni amministrative al titolare. Mancava l’idoneo sistema di tracciabilità ed è stata riscontrata la non conformità sul piano dei controlli del “pistacchio verde di Bronte D.O.P.“. Sequestrato pistacchio misto certificato e non certificato. Condividi

Condividi
Read More

Ospedale di Bronte (CT), ristrutturazione e ammodernamento del Pronto Soccorso

bronte ospedale

Novità nel Pronto Soccorso dell’ospedale Castiglione Prestianni di Bronte. Inaugurazione pe una “camera calda” moderna, tre ambulatori e un’astanteria ampia e funzionale. All’evento, andato in scena questa mattina, hanno presenziato il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, il sindaco di Bronte, Pino Firrarello e i primi cittadini dei Comuni limitrofi. I lavori rientrano in un progetto di riqualificazione delle infrastrutture sanitarie regionali voluto dal Governo Musumeci fin dal suo insediamento. “Gli ospedali periferici o delle aree interne – afferma il presidente della Regione, Nello…

Condividi
Read More