Incendi nel palermitano: in azione Vigili del Fuoco e Corpo Forestale

Domenica di incendi nel palermitano. Bruciano diversi ettari di bosco, macchia mediterranea e sterpaglie. A Partinico in contrada Ramotta le fiamme hanno distrutto vegetazioni e un fienile. A Valledolmo e ad Alia sono stati individuati altri roghi. In azione i Vigili del Fuoco e il Corpo Forestale per proteggere le case e le aziende della zona. Condividi

Condividi
Read More

Sicilia, aumento delle temperature: incendi nell’isola

Le temperature alte delle ultime ore hanno provocato incendi nella Sicilia Occidentale. Un rogo è divampato nella notte tra Borgetto e Partinico, nel palermitano. Minacciate alcune case in contrada Margi, in via Andrea Mantegna e lungo la Strada Statale 186. Fiamme anche in provincia di Trapani: fiamme sul monte Sparacio, sopra Custonaci. Vigili del Fuoco e canadair in azione.   Condividi

Condividi
Read More

Incendi in Sicilia, Cordaro all’ARS: “Programma prevenzione partirà dal 16 ottobre”

In Sicilia la nuova organizzazione per la prevenzione degli incendi partirà dal 16 ottobre. “Il corpo forestale è competente degli incendi boschivi e d’interfaccia, ma quest’estate, da Portella della Ginestra agli stabilimenti di Catania, ci siamo trovati di fronte a incendi che solo per un terzo erano di competenza della Regione. In Sicilia c’è un problema generalizzato e con una regia comune che deve essere affrontato, a livello nazionale e regionale, per trovare soluzioni immediate. Ci stiamo lavorando e le metteremo in campo dopo averle comunicate al Parlamento“. A dirlo…

Condividi
Read More

Incendi in Sicilia, Roma nomina Musumeci commissario per l’emergenza

fiamme

Il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, è stato nominato dal governo nazionale commissario delegato per fronteggiare l’emergenza dovuta agli incendi che nell’ultimo mese hanno colpito molti Comuni della Sicilia. Il provvedimento è stato firmato dal capo della Protezione Civile Fabrizio Curcio e segue la delibera del Consiglio dei Ministri del 26 agosto con la quale è stato dichiarato per 6 mesi, “lo stato di emergenza in conseguenza dell’eccezionale diffusione degli incendi boschivi”. All’Isola, nelle more della ricognizione dei fabbisogni, sono stati assegnati per l’attuazione dei primi interventi 2 milioni…

Condividi
Read More

Incendi a San Mauro Castelverde, Regione realizza nuovo acquedotto

Predisposto il progetto esecutivo per rifare l’acquedotto rurale che, a inizio agosto, era stato danneggiato dalle fiamme divampate in contrada Piroto a San Mauro Castelverde. La condotta serve ad approvvigionare d’acqua il Comune madonita. Sarà inoltre potenziata proprio per poter essere sfruttata in caso di incendi. Le opere progettate assicureranno un regolare rifornimento agli abitanti della zona e garantiranno una riserva idrica di 100 metri cubi d’acqua da destinare ad eventuali interventi antincendio. L’impianto sarà dotato di una pompa sommergibile ad asse verticale e verrà alimentato da un sistema di…

Condividi
Read More

Incendi in Sicilia, Musumeci: “Apprezzamento per stato di emergenza, in attesa dei fondi per aziende”

Il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, discute dell’emergenza incendi. “Accogliamo con favore ed esprimiamo apprezzamento per la dichiarazione, da parte del Consiglio dei Ministri, dello stato di emergenza, richiesto dal nostro governo, per i terrificanti incendi che hanno colpito e continuano a colpire la Sicilia. L’auspicio è che adesso possano arrivare, quanto prima, le risorse finanziare necessarie a sostenere le tante aziende danneggiate. Anche la Regione farà la sua parte, con le procedure già avviate dal dipartimento della Protezione Civile”. Condividi

Condividi
Read More

Catania, rischio incendi: massima allerta in via Sabato Martelli Castaldi 

Pericolo incendi a Catania. Il presidente del IV municipio, Erio Buceti, monitora la situazione dei quartieri di Cibali, San Nullo, Trappeto Nord e San Giovanni Galermo. Le zone più a rischio sono il vasto terreno rurale nelle vicinanze di via Sabato Martelli Castaldi, viale Benedetto Croce, via Sebastiano Catania, via Ala, via Vigne Nuove e via Ballo. “L’attuale situazione non consente distrazioni di sorta basta una minima scintilla e in poco tempo si sviluppa un rogo di vaste dimensioni che mette a repentaglio l’incolumità di tutti – afferma Buceti -.…

Condividi
Read More

Incendi in Sicilia, Regione firma protocollo con associazioni venatorie per attività di prevenzione

L’assessore al Territorio e all’Ambiente della Regione Siciliana, Toto Cordaro, e il direttore del Corpo forestale regionale, Giovanni Salerno, hanno siglato un protocollo d’intesa sperimentale con 19 organizzazioni dei cacciatori operanti nell’isola nell’attività di prevenzione incendi. Prevista la partecipazione attiva delle associazioni venatorie all’attività di sorveglianza e prevenzione del patrimonio forestale e rurale, dell’habitat naturale, del paesaggio e alla difesa della popolazione. Gli iscritti e la “guardie venatorie”, figure formate e in possesso di specifico riconoscimento, eseguiranno attività di monitoraggio dinamico, di avvistamento e segnalazione immediata di eventuali focolai. Le…

Condividi
Read More

Incendi | Presidenti di Anci Sicilia, Sardegna e Calabria scrivono a Draghi e Ministri competenti: “Presto un tavolo politico-istituzionale”

“Anci Sicilia, Anci Sardegna e Anci Calabria chiedono l’attivazione immediata del tavolo politico-istituzionale col Governo per intraprendere, da subito, un’azione energica di contrasto al fenomeno degli incendi che investa anche gli aspetti pedagogici e di educazione ambientale e il necessario rafforzamento dei sistemi di prevenzione, di intervento e di lotta attiva al fuoco“. Queste sono le principali richieste avanzate da Leoluca Orlando, Emiliano Deiana e Marcello Manna (presidenti di Anci Sicilia, Anci Sardegna e Anci Calabria) in una lettera inviata al presidente del Consiglio, Mario Draghi, al Ministro dell’Interno, Luciana…

Condividi
Read More

Incendi in Sicilia, Governo isolano stanzia fondi per fieno alle aziende zootecniche

Il Governo della Regione Siciliana ha stanziato le prime risorse per fronteggiare le spese di pronto intervento dopo i gravi danni provocati dagli incendi. La decisione è stata presa nel corso della seduta della Giunta. Le prime risorse serviranno per l’acquisto di foraggio da parte delle aziende zootecniche e per ripristinare le recinzioni dei pascoli danneggiati. Proclamato lo “stato di calamità” con la conseguente richiesta alla presidenza del Consiglio dei Ministri della dichiarazione dello “stato di emergenza”. La Protezione Civile provvederà a un aggiornamento della stima dei danni. “Oltre 4mila…

Condividi
Read More