Catania, sindacati su caso Pfizer: “Preoccupa il silenzio dell’azienda sul sito etneo”

Uil, Cisl, Cgil, Ugl di Catania e i rappresentanti di categoria del settore chimico, Filctem Cgil, Uiltec, Femca Cisl e Ugl chimici, parlano del caso Pfizer che coinvolge la sede etnea. A Catania i dipendenti Pfizer sono 688, di cui 325 impiegati nell’area di produzione. Il sito etneo produce farmaci iniettabili ed è diviso in due reparti. La produzione del Tazocin (antibiotico penicillinico) destinata al mercato cinese è stata delocalizzata proprio in Cina, area che tra qualche mese produrrà autonomamente in uno stabilimento realizzato sul territorio asiatico appena qualche anno…

Condividi
Read More

Covid-19 in Sicilia, “Open days” con Pfizer e Moderna per fragili e over 60

Tornano gli “Open days” in tutti i punti vaccinali delle province siciliane. L’iniziativa comincerà giovedì uno e terminerà domenica quattro luglio. Possono accedere i soggetti fragili e quelli di età pari o superiore a 60 anni che riceveranno il vaccino Pfizer o Moderna senza prenotazione. Condividi

Condividi
Read More

Covid-19 a Catania, Liberti su problema disponibilità dosi Pfizer “Fatto temporaneo”

campagna; covid-19; i medici; AstraZeneca; Vaccino; Vaccini

“C’è un problema di disponibilità di dosi Pfizer e questo sta creando alcuni disagi negli hub vaccinali. Siamo costretti a rimandare indietro alcune persone. Di questo ce ne scusiamo, ma dal 3 giugno ritornerà tutto alla normalità”. Lo ha detto il commissario per l’emergenza Covid dell’Area metropolitana di Catania, Pino Liberti. “Il problema – spiega Liberti – è legato essenzialmente a quanti, non riuscendo a prenotarsi attraverso il portale gestito da Poste Italiane, hanno scritto una mail a vaccino.covid@aspct.it oppure seguito un iter diverso per la prenotazione, ad esempio attraverso…

Condividi
Read More

Covid-19 in Sicilia, muore radiologo ennese dopo vaccino Pfizer

campagna; covid-19; i medici; AstraZeneca; Vaccino; Vaccini

Un radiologo, dopo essersi sottoposto alla seconda dose del vaccino anti-Coronavirus di Pfizer – come riporta l’Ansa -, ha perso la vita. La Procura della Repubblica di Enna ha aperto un fascicolo sulla morte di Gaetano Bagli, 48enne in servizio all’ospedale di Piazza Armerina e deceduto a una settimana dalla somministrazione. Domani è in programma l’autopsia che stabilirà le cause della morte. Le condizioni di salute dell’uomo si erano ristabilite da alcuni mesi in quanto era stato colpito da una patologia oncologica. Il professionista il 10 aprile mentre era a lavoro…

Condividi
Read More

Covid-19 a Catania, sindaco Pogliese: “Pfizer produca qui vaccino”

pogliese catania

Sfruttare il sito di Catania della Pfizer per dare una svolta alla lotta al virus. Il sindaco della città etnea, Salvo Pogliese, rilancia dopo la nota dei sindacati che hanno sottolineato che nella struttura sarebbero disponibili anche i professionisti necessari all’impresa. “La decisione di sospendere la distribuzione del vaccino AstraZeneca anche in Italia è un motivo in più per convincere i vertici aziendali della Pfizer ad attivare gli investimenti necessari per produrre anche qui le fiale anti Covid-19 necessarie per avviare una campagna di inoculazione proficua e rapida”. Queste le…

Condividi
Read More

Covid-19, Pfizer su vaccini: “Da prossima settimana fornitura tornerà a regime”

Non si placa il caso della riduzione dei vaccini anti-Covid-19. A tentare di far calmare le acque la Pfizer che, contattata da Sky TG24, ha cercato di rassicurare la cittadinanza. “Dalla prossima settimana la fornitura del vaccino da parte di Pfizer tornerà a regime. Dall’8 al 18 gennaio sono state inviate le fiale previste dal piano di ordinazione, poi c’è stata la riduzione a causa del riadattamento del sito produttivo belga di Puurs. Con la decisione del Governo di somministrare 6 dosi anziché 5, Pfizer ha ridotto il numero di…

Condividi
Read More

Covid-19, dati vaccino Pfizer: efficace al 95%

Posti a sedere; Covid

Il vaccino anti-Covid-19 della Pfizer risulta efficace al 95%, con un intervallo compreso fra il 90,3% e il 97,6%). Sono 43.448 i partecipanti, metà di loro hanno ricevuto BNT162b2 e metà dei quali il placebo. Dalle analisi emerge che il candidato vaccino era ben tollerato. La protezione parziale sembra iniziare già 12 giorni dopo la somministrazione della prima dose. I risultati sono stati pubblicati sul New England Journal of Medicine. Sono stati registrati diversi eventi avversi: dolore transitorio – da lieve a moderato – nel sito dell’iniezione, affaticamento e mal…

Condividi
Read More

Covid-19, ad BioNTech: “Inverno 2021 può essere normale se entro l’autunno sarà raggiunto un alto tasso di vaccinazione. E sugli effetti collaterali…”

Posti a sedere; Covid

Il vaccino anti-Covid-19 sarà determinante in estate e l’inverno 2021 dovrebbe essere “normale”. Lo spiega Ugur Sahin, l’amministratore delegato di BioNTech (società biotecnologica tedesca che sta sviluppando un vaccino contro il Coronavirus con l’azienda farmaceutica statunitense Pfizer). “Possiamo avere un inverno normale il prossimo anno se entro autunno sarà raggiunto un alto tasso di vaccinazione” dice Sahin in un’intervista con la “Bbc”. “Gli effetti collaterali del vaccino registrati fino ad ora non sono seri: un dolore da lieve a moderato per alcuni giorni nel punto in cui viene praticata l’iniezione,…

Condividi
Read More

Covid-19, Pfizer-BioNTech: vaccino efficace al 90%, la sperimentazione continua

Posti a sedere; Covid

Passi in avanti nella ricerca per combattere il Coronavirus. È stato, infatti, sviluppato un vaccino anti-Covid-19 da Pfizer e BioNTech che è risultato efficace nel prevenire il 90% delle infezioni nella fase 3 della sperimentazione, attualmente ancora in corso. Lo ha annunciato il presidente della Pfizer, Albert Bourla. La BioNTech conferma e annuncia in una pubblicazione di voler chiedere la settimana prossima l’autorizzazione per la produzione, insieme alla stessa Pfizer, all’ente FDA americano. Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, commenta i fatti tramite il proprio profilo Facebook. “Le notizie sul…

Condividi
Read More

Vaccino anti-Covid-19, Pfizer chiederà autorizzazione entro novembre

La casa farmaceutica Pfizer dovrebbe chiedere l’autorizzazione per il suo vaccino anti-Coronavirus all’agenzia americana Fda nella terza settimana di novembre. Lo annuncia la stessa azienda tramite una lettera pubblicata sul sito internet della società. Il virologo, Alberto Buriori, parla della notizia sui propri canali social: “Abbiamo una data. Albert Bourla, amministratore delegato di Pfizer, in una lettera aperta, ha detto che se tutto andrà bene presenterà una richiesta per un’autorizzazione di emergenza del vaccino contro Covid-19 nella terza settimana di novembre 2020. Forza!”.   Condividi

Condividi
Read More