Covid-19 a Carini (PA), focolai in scuole: chiusure

coronavirus; imprese tunisine

Contagi da Covid-19 a Carini, nel palermitano. Il sindaco, Giovì Monteleone, ha deciso per la chiusura di alcuni plessi scolastici dopo 25 casi di positività al Coronavirus (insegnanti e alunni). La decisione è stata adottata dopo la prevalenza dei casi di positività in alcune classi dell’istituto comprensivo “Renato Guttuso”. Sono casi quasi tutti asintomatici. “In considerazione di questa nota e sentita la dirigente scolastica ho ordinato cautelativamente la sospensione dell’attività didattica nel plesso centrale di via Ischia, nel plesso Vanni Pucci di via Nazionale e nel plesso Prestigiacomo al Bivio…

Condividi
Read More

Covid-19 nel catanese, negativi tutti i tamponi salivari nelle scuole

Sono risultati tutti negativi i 622 tamponi salivari anti-Covid-19 fatti nelle scuole sentinella del catanese. Sono 3 i distretti interessati: Catania, Palagonia e Caltagirone. I kit disponibili erano poco più di un migliaio. Per aderire al test era necessaria l’autorizzazione delle famiglie ma molti non hanno voluto partecipare. Il test salivare ha valore esclusivamente epidemiologico. Il prossimo controllo interesserà 9 scuole dei distretti di Bronte, Adrano e Paternò. “La collaborazione delle famiglie è fondamentale – spiega il commissario emergenza Covid, Pino Liberti -. Il test, peraltro, non è invasivo ed…

Condividi
Read More

Tamponi salivari nel catanese, prosegue screening in scuole sentinella

È partito il secondo screening anti-Covid-19 in alcune scuole del catanese. La campagna, tramite i test salivari, mira a individuare l’eventuale presenza di positivi nelle scuole elementari e medie. L’ufficio emergenza Covid ha distribuito 1100 tamponi in 10 scuole. I risultati arriveranno il prossimo 12 novembre. Ad ogni scuola sono stati consegnati 110 kit. Sono 3 i distretti interessati: Catania, Palagonia e Caltagirone. Ecco le scuole: E. De Amicis (Catania), Leonardo Sciascia (Misterbianco), G. Parini (Catania), F. Petrarca (Catania), Nazario Sauro – Papa Giovanni XXIII (Catania), D’Annunzio (Motta Sant’Anastasia), Gaetano Ponte…

Condividi
Read More

Covid-19 nel catanese, tamponi salivari nelle scuole: negativi tutti i test effettuati

decreto; sanità; coronavirus; vaccino; DPCM; lockdown

Sono risultati negativi gli 844 tamponi salivari eseguiti nelle scuole sentinella del catanese. La campagna di screening si ripeterà tra 15 giorni e punta all’individuazione di eventuali positivi al Covid-19 nelle scuole primarie e secondarie di primo grado. Erano stati distribuiti 1100 kit in 10 scuole dell’Area Metropolitana di Catania. Per aderire al test era necessaria l’autorizzazione delle famiglie che in diversi casi non c’è stata. Tre i distretti interessati figurano Acireale, Giarre e Gravina di Catania. Alla campagna hanno aderito 452 studenti della scuola primaria e 392 di quella…

Condividi
Read More

Povertà educativa in Sicilia, Lagalla: “Dalla Regione 2,3 mln in più per progetti estivi nelle scuole”

primo giorno di scuola

Il Governo della Regione Siciliana stanzia altri 2,3 milioni di euro per promuovere i progetti estivi di contrasto alla povertà e all’emergenza educativa. Sono circa 300, nelle 9 province dell’isola, gli istituti scolastici di ogni ordine e grado inseriti nella graduatoria stilata dal Ministero dell’Istruzione per l’accesso ai contributi del Piano Scuola Estate. Fra questi 63 saranno finanziati grazie all’ulteriore somma stanziata dall’assessorato dell’Istruzione e della Formazione professionale che consentirà a tutte le scuole siciliane presenti in graduatoria di svolgere attività didattiche supplementari nel periodo estivo e fino al 31…

Condividi
Read More

Covid-19 in Sicilia e scuola | Timori e ripensamenti: in aula al 50%

primo giorno di scuola

In Sicilia le lezioni in aula restano limitate al 50% degli studenti per le scuole superiori. L’allargamento ad un ulteriore 25%, infatti, è stato rinviato di almeno una settimana a causa delle difficoltà di organizzare al meglio il sistema dei trasporti locali in modo da garantire più corse e la distribuzione dell’utenza su mezzi diversi. L’assessore regionale alla pubblica istruzione, Roberto Lagalla, giovedì scorso aveva diffuso una circolare con la quale consentiva ai presidi di aumentare gradualmente la presenza degli studenti in aula, ma le criticità emerse in diverse riunioni…

Condividi
Read More

Covid-19 a Enna, nuova ordinanza: chiusi asili, scuole e università fino al 13 marzo

primo giorno di scuola

Da oggi sino al 13 marzo a Enna rimarranno chiusi asili, scuole di ogni ordine e grado nonché università per evitare la diffusione del Covid-19. Lo ha stabilito un’ordinanza del sindaco, Maurizio Dipietro, emessa a seguito della “mutata situazione epidemiologica, con un incremento sensibile dei casi di positività“. Disposta nella misura anche la “sospensione dei servizi socio-educativi per la prima infanzia nonché dei servizi educativi delle scuole dell’infanzia“. Il provvedimento potrebbe essere revocato se “l’attività istruttoria di competenza dell’Asp dovesse escludere la sussistenza di pericoli per la salute dei fruitori…

Condividi
Read More

Covid-19 a Palermo, Comune cerca personale per vigilare fuori dalle scuole

palermo: grigliata

Sono in corso ricerche per assumere personale che faccia rispettare le norme anti-Covid-19 al di fuori delle scuole di Palermo. Il Comune del capoluogo siculo e Cesvop hanno ideato l’iniziativa e diffuso un avviso pubblico rivolto alle associazioni e agli enti di Terzo settore. L’obiettivo è evitare assembramenti e ridurre il contagio da Coronavirus. Condividimore

Condividi
Read More

Covid-19 a Palermo, Orlando: “Meglio un lockdown totale. E sulle scuole…”

ordinanza orlando; rifiuti;

“Finalmente la giusta assunzione di responsabilità da parte di chi ha la responsabilità della vigilanza sanitaria, con la dichiarazione da parte della Asp circa la possibilità di aprire in sicurezza le scuole della città. Non posso che prenderne atto, con la conferma dell’importanza di svolgere e potenziare lo screening scolastico”. Lo dice il sindaco di Palermo Leoluca Orlando. “Lo dico da tempo – prosegue il primo cittadino del capoluogo siculo -, meglio un lockdown totale che essere gialli per diverso tempo. L’unico modo per uscirne è questo anche per non…

Condividi
Read More