Palermo: incidente in ascensore

Sono 3 le persone rimaste gravemente ferite a Palermo a causa di un malfunzionamento di un ascensore. “Chi non l’ha ancora abbastanza chiaro deve comprendere che l’ascensore non è un grande elettrodomestico ma un autentico e diffusissimo mezzo di trasporto in funzionamento continuativo, completamente automatizzato, in grado di fare migliaia di ‘viaggi’ giornalieri e sposta in Italia circa 45 milioni di persone al giorno”. Sono le parole del presidente del consorzio per l’Italia Salvatore Nasca, organismo no-profit del settore che nasce con lo scopo di migliorare la qualità e la…

Condividi
Read More

Uomo arrestato, picchia madre e la prende a morsi

Arrestato un 49enne catanese dai carabinieri del nucleo radiomobile del comando provinciale con l’accusa di maltrattamenti in famiglia. Nella giornata di ieri una donna ha chiamato il 112 riferendo di aver dato assistenza ad una vicina di casa vittima di percosse da parte del figlio. La donna di 74 anni, si trovava ancora ospitata presso l’abitazione della signora. La mal capitata, che riportava lividi sulle braccia (uno dei quali sarebbe stato provocato addirittura da un morso) e ancora dolorante ha riferito alle fiamme gialle di non aver mai voluto denunciare…

Condividi
Read More

Covid Sicilia, il bollettino

Nel bollettino odierno del ministero della Salute, sono 6.306 i nuovi positivi al Coronavirus registrati in Sicilia nelle ultime 24 (su 22.598 tamponi) il tasso di positività è al 28%. Ieri erano stati 6.723 su 26.937 test. Gli attuali positivi sono 85.960 con un aumento di 4.486 casi. La Regione ha comunicato il decesso di altre 11 persone, i guariti invece sono 2.378. A livello provinciale si registrano a Palermo 1.757 casi, Catania 1.758, Messina 697, Siracusa 641, Trapani 486, Ragusa 497, Caltanissetta 272, Agrigento 648, Enna 119. Condividi

Condividi
Read More

Misterbianco: sequestrati oltre 400 mila articoli non sicuri in un negozio

La Guardia di Finanza di Catania ha sottoposto a sequestro oltre 400 mila articoli di un negozio di Misterbianco. Si tratta prevalentemente di accessori per la persona, accessori decorativi e adesivi decorativi “Made in China”, potenzialmente pericolosi per la salute dei consumatori. I militari hanno segnalato alla locale Camera di Commercio l’amministratore Della per l’erogazione di sanzioni amministrative fino a 30 mila euro. le Fiamme Gialle hanno individuato un’attività commerciale nel territorio di Misterbianco, gestita da un uomo di nazionalità cinese, il quale avrebbe messo in vendita degli articoli privi…

Condividi
Read More

Raffineria Priolo, decreto Aiuti: Prestigiacomo, ok emendamento per salvare l’impianto

“Dopo un lungo confronto con il governo, stanotte è stato approvato e inserito nel dl Aiuti un mio emendamento salva-Isab, sottoscritto da tutti i gruppi. Il testo approvato individua un percorso finalizzato a scongiurare la chiusura della raffineria di Priolo che non è più in grado approvvigionare greggio russo a seguito delle sanzioni imposte a Mosca dal Consiglio Europeo”. E’ stato annunciato dalla deputata di Forza Italia, Stefania Prestigiacomo, vice presidente della Commissione bilancio e finanze in cui è stato approvato il provvedimento. “Nella norma – spiega, inoltre, Stefania Prestigiacomo…

Condividi
Read More