Messina, sequestrato bar alla figlia di un boss

Eseguito dai finanzieri un provvedimento di sequestro di un bar ai danni di Stefania Sparacio, 26enne figlia del boss messinese Salvatore e nipote del collaboratore di giustizia Luigi. Il padre è stato recentemente coinvolto nell’ambito dell’operazione antimafia “Provinciale” e sottoposto dallo scorso aprile alla misura della custodia cautelare in carcere per le ipotesi di reato di associazione per delinquere di stampo mafioso, trasferimento fraudolento di valori e scambio elettorale politico-mafioso. A settembre era stato contestato alla strettissima familiare del capomafia il trasferimento fraudolento di valori poiché, secondo ipotesi d’accusa basate…

Condividi
Read More

Noto (SR), ladri in un bar: fermati due soggetti

A Noto la Polizia ha notato luci accese in un bar in un orario sospetto. Gli agenti hanno beccato un uomo fuggire dal posto e i Carabinieri, nel frattempo arrivati in loco, hanno individuato un complice scappare a piedi. Entrambi, catanesi con numerosi precedenti, sono stati arrestati. I soggetti avevano caricato in auto un’impastatrice meccanica. Il ladro fermato dai militari era sottoposto alla sorveglianza speciale con obbligo di dimora a Catania quindi dovrà rispondere anche della violazione degli obblighi della misura in questione. I coinvolti saranno accompagnati davanti all’Autorità Giudiziaria…

Condividi
Read More

Menfi (AG), tentano di rubare in un bar: un arresto e una denuncia

Carabinieri;

Tentano di rubare al Royal Bar di Menfi. Arrestato dai Carabinieri delle Stazioni di Menfi e di Santa Margherita di Belice un 42enne di origini calabresi e residente a Mazara del Vallo con precedenti. Denunciato il complice di 27 anni di Mazara del Vallo, disoccupato. I militari sono intervenuti perché è scattato l’allarme antifurto dell’esercizio e li hanno trovati a rovistare tra la merce esposta. Entrambi sono scappati ma sono stati rintracciati. Condividi

Condividi
Read More

Caltanissetta, spaccata in un bar: scattano arresti

Arrestati dalla Polizia due giovani nisseni per un furto con spaccata. I fatti sono avvenuti ai danni di un bar di Caltanissetta. Il colpo è andato in scena la notte del 29 settembre. Individuato il bottino: registratore di cassa, sigarette e gratta e vinci. Trovato anche il covo dei ladri che nascondevano pure i computer e i tablet rubati alla scuola Caponnetto. I dispositivi saranno riconsegnati dai poliziotti ai bambini. Condividi

Condividi
Read More

Catania, bar non rispetta norme anti-Covid-19: multa e chiusura

I poliziotti del commissariato Borgo-Ognina di Catania – supportati dal personale della polizia locale e dell’Asp etnea – hanno multato il titolare e i dipendenti di un noto bar per violazione della normativa anti-Covid-19. I lavoratori non indossavano correttamente le mascherine. Accertata l’occupazione abusiva del suolo pubblico con tavoli, sedie e ombrelloni. Riscontrate anche irregolarità relativamente alla procedura di autocontrollo. Elevate multe per diverse migliaia di euro. Disposta la chiusura per cinque giorni. Condividi

Condividi
Read More

Randazzo (CT), coppia ruba portafogli in bar: scatta la denuncia

Una giovane di 21 anni dimentica la borsa al bar e viene derubata. I Carabinieri della stazione di Randazzo (CT) hanno denunciato un 51enne di Bergamo e la compagna di 48 anni di Torre del Greco (NA) poiché ritenuti responsabili di furto in concorso. La coppia era seduta nell’esercizio a fare colazione quando ha notato che la vicina di tavolo aveva già consumato il pasto insieme ad alcuni amici e stava andando via lasciando la sua borsa sulla sedia. La 48enne, quindi, ha deciso di avvicinarsi all’accessorio estraendo il portafogli…

Condividi
Read More

Catania, chiosco bar senza autorizzazioni: maxi sanzioni

Un chiosco bar di via Antonio Cagnoni a Catania, nel quartiere Picanello, era sprovvisto della prevista autorizzazione alla vendita e alla somministrazione di alimenti e bevande. I Carabinieri della Stazione di Catania Ognina – coadiuvati dai colleghi del 12° Reggimento “Sicilia” e dal personale del Reparto Annona della Polizia Locale – hanno sequestrato circa 200 bottiglie di bevande, molte alcoliche. Elevate sanzioni amministrative per un importo complessivo di 45.600 euro. Condividi

Condividi
Read More

Catania: bar con farmaci, furto di energia e mancato rispetto norme anti-Covid-19

Carabinieri;

In un bar di Catania sono stati trovati farmaci detenuti illecitamente, veniva rubata l’energia elettrica e non erano rispettate le norme anti-Coronavirus. I Carabinieri del Nas locale hanno arrestato il gestore dell’esercizio di 48 anni. Nel locale, inoltre, erano presenti clienti seduti ai tavoli interni. Sono stati rinvenuti farmaci posseduti senza alcun titolo abilitativo (nello specifico per la disfunzione erettile, integratori alimentari immunostimolanti e prodotti cosmetici). Sono in corso accertamenti per scoprire la provenienza e la destinazione del materiale. Rilevate modifiche all’impianto elettrico con un allaccio abusivo alla rete elettrica…

Condividi
Read More