Crisi economico-finanziaria Comuni siciliani: Zambuto chiede incontro a Ministeri

Crias; PNRR

L’assessore regionale alle Autonomie locali, Marco Zambuto, ha chiesto un incontro tramite una lettera inviata ai ministri dell’Economia e delle Finanze, dell’Interno e per la Semplificazione e Pubblica Amministrazione per trovare soluzioni alla grave crisi economico-finanziaria dei Comuni siciliani.   “Al 15 settembre 2021 – riporta Marco Zambuto – su 391 Comuni erano solamente 152 quelli che hanno approvato il bilancio di previsione 2021-2023 e appena 74 quelli che hanno approvato il rendiconto 2020″. “Dati che – prosegue l’assessore isolano –, assieme a quelli sui numerosi enti in dissesto e…

Condividi
Read More

Covid-19 e vaccini, Asp Messina: 21 Comuni rischiano zona rossa

Sono 21 i Comuni del messinese che rischiano di diventare zona rossa se entro il 15 ottobre non avranno raggiunto l’obiettivo minimo fissato dal commissario nazionale per l’emergenza Covid-19, Francesco Paolo Figliuolo, del 75% di immunizzazioni. Sono Valdina, Tortorici, Scaletta Zanclea, Savoca, Sant’Alessio Siculo, Santa Teresa Riva, Rometta, San Filippo del Mela, Pace del Mela, Lipari, Leni, Itala, Giardini Naxos, Gaggi, Furnari, Furci Siculo, Fiumedinisi, Castelmola, Casalvecchio Siculo, Alì Terme e Alì.   “Ho inviato una lettera ai sindaci di questi comuni per invitarli a portare avanti insieme all’ufficio emergenza…

Condividi
Read More

Covid-19 in Sicilia: 11 Comuni tornano in zona gialla, Francofonte resta arancione

La Regione Siciliana non proroga le “zone arancioni” in 11 dei 12 Comuni interessati dai provvedimenti restrittivi anti-Covid-19. Sono, infatti, migliorati i parametri che ne avevano reso necessaria l’adozione tra cui il raggiungimento dei target di vaccinazione dei residenti. Tornano in zona gialla Augusta, Avola, Pachino, Noto, Portopalo di Capo Passero, Rosolini, Ferla (SR), Catenanuova (EN), Comiso, Vittoria (RG) e Niscemi (CL). La Sicilia non è più l’ultima Regione d’Italia per percentuale di popolazione vaccinata. La “zona arancione” è stata prorogata soltanto a Francofonte, in provincia di Siracusa. Condividi

Condividi
Read More

Covid-19 in Sicilia, aumentano vaccini in Comuni in “arancione”: Musumeci riapre ristoranti e bar

L’aumento delle vaccinazioni anti-Covid-19 nei quattro Comuni “zona arancione” in Sicilia consente da domani (primo settembre) un alleggerimento di alcune delle restrizioni. A Comiso, Vittoria (nel ragusano), Barrafranca (nell’ennese) e Niscemi (in provincia di Caltanissetta) sarà consentita l’attività di ristorazione e somministrazione di alimenti e bevande mantenendo il limite massimo di quattro persone al tavolo (non valido per i conviventi) e l’obbligo di Green Pass per i locali al chiuso. Il nuovo provvedimento consente anche la vendita di cibi e bevande da asporto (oltre che il domicilio) pure ai clienti…

Condividi
Read More

Covid-19 in Sicilia, ordinanza su 55 Comuni isolani per spingere sui vaccini

In Sicilia sono 55 i Comuni con una bassa percentuale di vaccinati contro il Covid-19, inferiore al 60% del totale della popolazione vaccinale. Si registra, inoltre, un’incidenza di contagi nei 7 giorni (13-19 agosto) superiore a 150 casi per 100mila abitanti. Per questi centri si è resa necessaria e urgente – si legge in una nota della Regione Siciliana – l’emanazione di un’ordinanza del presidente isolano che prevede dal 24 agosto fino al 6 settembre 2021 un tavolo permanente tra Asp e sindaci per raggiungere i target di immunizzati, l’utilizzo…

Condividi
Read More

Covid-19 in Sicilia, dalla Regione 83 milioni ai Comuni per investimenti

Crias; PNRR

Sono 83 i milioni di euro per gli investimenti dei Comuni siciliani. La Regione si appresta a trasferire agli enti locali che ne hanno fatto richiesta (368 su 390) le risorse frutto di una riprogrammazione del Fondo sviluppo e coesione proposta dal Governo Musumeci. Gli uffici del dipartimento Autonomie locali hanno già completato l’istruttoria e il dirigente generale ha autorizzato la liquidazione di 83,3 milioni di euro per investimenti a finalità sociale. “Conclusa la lunga ed estenuante interlocuzione con il governo centrale i Comuni potranno finalmente utilizzare le risorse che…

Condividi
Read More

Etna, Musumeci: “Via libera da Roma, 5 mln per rimozione cenere”

cenere

Il dipartimento della Protezione Civile ha deliberato l’assegnazione di 5 milioni di euro per la Regione Siciliana destinati alle spese relative alla rimozione della cenere dell’Etna nei comuni coinvolti. Lo ha comunicato il capo della Protezione Civile, Fabrizio Curcio, al presidente isolano, Nello Musumeci, che aveva inoltrato a marzo un’apposita richiesta a Roma. “La risorsa, in aggiunta a quella già disposta dalla Protezione Civile regionale – spiega Musumeci -, servirà a far fronte alle prime spese sostenute dai Comuni afflitti dalla cenere. Pagheremo appena il dipartimento guidato da Salvo Cocina…

Condividi
Read More

Sicilia, Orlando: “Chiederemo incontro a Draghi per evitare tracollo finanziario e funzionale di Comuni”

italia viva; orlando palermo;

Allarme per la situazione economica di numerosi Comuni della Sicilia. I sindaci chiedono un incontro urgente al presidente del Consiglio dei Ministri, Mario Draghi “per analizzare le difficoltà del sistema delle Autonomie locali e l’inadeguatezza dell’attuale quadro normativo, con riferimento ad aspetti di carattere finanziario e organizzativo“. Questo è quanto venuto fuori nel corso della riunione organizzata dall’Anci Sicilia con senatori e deputati nazionali. Il presidente dell’Associazione, Leoluca Orlando, ha ringraziato i parlamentari nazionali ed esposto le criticità degli enti locali isolani mettendo in evidenza come solitamente a livello nazionale…

Condividi
Read More

Bilanci Comuni, Armao: “Regione Siciliana al fianco degli enti locali, serve riforma nazionale”

La Regione Siciliana, al fianco dei Comuni, auspica una riforma della normativa nazionale per permettere agli enti locali di chiudere i bilanci senza le difficoltà attualmente riscontrate. “È estremamente urgente un intervento legislativo – afferma il vicepresidente della Regione e assessore all’Economia, Gaetano Armao – per consentire agli enti locali di amministrare le proprie finanze senza essere costretti all’impasse. Ho fatto presente la situazione critica, che riguarda moltissimi Comuni in tutto il Mezzogiorno, in una lettera inviata al viceministro dell’Economia, Laura Castelli, chiedendole un incontro urgente con Anci Sicilia per…

Condividi
Read More

Sicilia, Regione premia i Comuni con riconoscimenti nazionali: a disposizione oltre 2 mln

trapani capitale; imprese; qualità della vita;

Promozioni dalla Regione Siciliana per i Comuni “premiati” a livello nazionale. Stanziati 2 milioni e 300mila euro a 41 enti isolani per attivare o potenziare interventi, servizi di accoglienza e promozione territoriale e turistica. Questo è previsto in un decreto congiunto firmato dagli assessori regionali alle Autonomie locali, Marco Zambuto, e all’Economia, Gaetano Armao. Sono stati ripartiti i fondi per i Comuni che hanno ottenuto il riconoscimento di “Bandiera blu”, “Bandiera verde”, “Borgo dei borghi” o “Borgo più bello d’Italia”. “Borgo più bello d’Italia”: un milione di euro per 21…

Condividi
Read More