Vulcano, negativi i controlli antigas nelle case: ma c’è l’incognita turismo

Vulcano

Hanno dato esito negativo i controlli antigas effettuati nelle abitazioni di Vulcano (Isole Eolie) situate in zona rossa. Ad accertarlo la ditta Fagor Consulting di Rosario Garozzo di Acireale, incaricata dalla giunta Giorgianni di eseguire gli importanti controlli. L’assessore al decentramento Massimo D’Auria spiega: “Solo in una casa il valore è elevato. La casa era disabitata da novembre quando è stata fatta la prima ordinanza. Il proprietario doveva tornare lunedì, ma non potrà rientrare in attesa di approfondire e verificare i dati. Sicuramente lo sistemiamo noi, altrimenti potrebbe optare per…

Condividi
Read More

Maltempo in Sicilia, stato di emergenza esteso ad altri 22 Comuni

È stata estesa ad altri 22 Comuni siciliani la dichiarazione dello “stato di crisi e di emergenza regionale” per i danni causati dal maltempo dei mesi scorsi, in particolare dagli eventi meteorologico di novembre. Lo ha deliberato il Governo Musumeci in seguito a una relazione integrativa realizzata, sulla base di nuove segnalazioni e ulteriori ricognizioni dei danni, dal dipartimento regionale della Protezione civile guidato da Salvo Cocina. Nella lista è incluso anche il Comune di Pantelleria per le conseguenze della tromba d’aria che, nel settembre scorso, aveva danneggiato gravemente strutture…

Condividi
Read More

Maltempo in Sicilia, deliberato stato di emergenza per altri Comuni 

La nuova e violenta ondata di maltempo con trombe d’aria che si è abbattuta tra l’8 e il 17 novembre sulla Sicilia ha determinato ulteriori notevoli danni al patrimonio pubblico e privato di tutte le province con interruzione di viabilità e pubblici servizi, allagamenti, cedimenti di opere di protezione di moli e porti, isolamento di frazioni, evacuazione di numerose famiglie. Esteso ad altri Comuni lo stato di crisi ed emergenza regionale e la richiesta dello stato di calamità nazionale, già deliberati il 27 ottobre. In base alla relazione della Protezione…

Condividi
Read More

Maltempo in Sicilia, secondo Regione stato di emergenza interessa 86 Comuni

La Regione Siciliana sostiene che a essere interessati dallo stato di emergenza per il maltempo sono 86 Comuni. “Abbiamo dichiarato lo stato di emergenza regionale e richiesto a Roma la dichiarazione dello stato di calamità in seguito ai gravi eventi meteorologici che hanno colpito la Sicilia nel mese di ottobre e al permanente rischio per i prossimi giorni nella parte orientale dell’isola” dice il presidente siculo, Nello Musumeci, dopo la riunione straordinaria del governo regionale tenutasi ieri al Palaregione di Catania. “La successione e l’eccezionale intensità di vento e piogge…

Condividi
Read More

Maltempo in Sicilia, Governo isolano delibera stato di emergenza

Si è appena conclusa al Palaregione di Catania la riunione del Governo regionale, convocata dal presidente Nello Musumeci in seduta straordinaria e urgente, per deliberare lo stato di emergenza regionale e chiedere al governo centrale il riconoscimento dello stato di calamità nazionale. Alla riunione ha partecipato anche il capo della Protezione Civile siciliana Salvo Cocina che ha relazionato sull’ondata di maltempo che da alcuni giorni sta devastando la Sicilia orientale. La ricognizione dei danni (sono già stati attivati gli uffici regionali della Protezione civile, del Genio civile e degli Ispettorati…

Condividi
Read More

Maltempo a Catania, sindaco Pogliese: “Chiederemo stato di emergenza”

Già scattata da un paio di giorni a seguito del maltempo registrato su Catania la conta dei danni in città. Il sindaco, Salvo Pogliese, è in contatto con gli assessori e gli uffici tecnici comunali che stanno curando gli interventi di messa in sicurezza. Fortemente danneggiate numerose attività commerciali. Di seguito la nota pubblicata sul sito istituzionale del Comune firmata dal primo cittadino: “Non siamo ancora in grado di dare una stima compiuta dei danni ma sono certamente svariati milioni di euro – afferma il sindaco Pogliese -. A cominciare…

Condividi
Read More

Cenere dell’Etna, presidente Musumeci dichiara lo stato di emergenza

cenere

Il Governo della Regione Siciliana ha dichiarato lo stato di crisi regionale e chiederà a Roma lo stato di emergenza per le decine di Comuni raggiunti dalla cenere dell’Etna. Lo ha annunciato il presidente Nello Musumeci dopo un incontro con il capo della Protezione Civile regionale Salvo Cocina. Questa mattina un’ulteriore fontana di lava e la ricaduta piroclastica sui Comuni del versante Est – in particolare Sant’Alfio, Giarre e Mascali – ha reso la situazione ancora più critica. “La Protezione Civile regionale ha già attivato i suoi funzionari della sede…

Condividi
Read More

Covid-19 in Italia, nuovo decreto-legge: ecco le disposizioni

Governo; obbligo vaccinale

Prolungato lo stato d’emergenza e varate nuove disposizioni anti-Covid-19 in Italia. Il Consiglio dei Ministri, riunitosi ieri (13 gennaio 2021), su proposta del premier Giuseppe Conte ha deliberato la proroga fino al 30 aprile 2021 dello stato d’emergenza. Quest’ultimo è stato stabilito a seguito della dichiarazione di “emergenza di sanità pubblica di rilevanza internazionale” dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS). Nuove misure urgenti contro il Covid-19 e modalità di svolgimento delle elezioni per l’anno 2021 Il CdM ha approvato un decreto-legge che introduce nuove disposizioni volte a contenere la diffusione del…

Condividi
Read More

Stromboli, CdM delibera proroga stato di emergenza per 12 mesi

stromboli

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del premier Giuseppe Conte, ha deliberato la proroga per dodici mesi dello stato di emergenza nel territorio dell’isola di Stromboli, ricompresa nel comune di Lipari (ME) riguardo allo stato di attività del vulcano Stromboli. Decisione assunta dopo gli eventi che si sono verificati nei giorni 3 luglio e 28 agosto 2019. Lo annuncia Palazzo Chigi. Condividi

Condividi
Read More

Covid-19 in Italia, Conte: “Chiederemo proroga dello stato di emergenza fino al 31 gennaio 2021”

“Andremo in Parlamento a chiedere la proroga dello stato di emergenza fino al 31 gennaio 2021“. Lo dice il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, dopo la visita alla scuola media “Francesco Gesuè” a San Felice a Cancello. “In CdM – dice il premier – abbiamo convenuto che la situazione resta critica, per quanto la curva dei contagi sia sotto controllo. Richiede però la massima attenzione e per questo abbiamo deciso di proporre al parlamento la proroga dello Stato di emergenza, ragionevolmente fino al 31 gennaio 2021”. Condividi

Condividi
Read More