Auto contro ambulanza nel catanese: ferito medico e infermiera

Doppio incidente nel catanese. Un medico di 62 anni e un’infermiera di 46 anni del 118, in servizio nell’ospedale Santissimo Salvatore di Paternò, sono rimasti feriti sulla Strada Statale 121 in territorio di Belpasso. Un’auto ha urtato un’ambulanza che era ferma per soccorrere due persone rimaste coinvolte in un sinistro. I feriti sono ricoverati in ospedali di Catania. Pare che una macchina vicino a un centro commerciale ha avuto un incidente autonomo. Arrivati quindi sul posto Carabinieri e personale del 118. I soccorritori erano al lavoro quando una vettura è…

Condividi
Read More

Scicli (RG), ambulanza blocca il traffico per soccorso e automobilista aggredisce l’autista

Aggredito a Scicli (RG) un sanitario del 118 di 50 anni da un automobilista nel corso di un intervento di soccorso. L’ambulanza era stata inviata dalla sala operativa in via Acacia per un codice giallo. I medici stavano intervenendo in casa di un paziente che doveva essere trasportato in ospedale e l’ambulanza era parcheggiata sotto la dimora del malato per portarlo presso l’ospedale di Modica. Un automobilista era rimasto bloccato e ha iniziato a urlare chiedendo la rimozione del mezzo di soccorso. L’individuo si è diretto da un operatore, dopo…

Condividi
Read More

Misterbianco (CT), violenza contro ambulanza: una denuncia

Sostiene che l’ambulanza del 118, arrivata il 7 agosto a Misterbianco (CT) per soccorrere la madre 49enne colta da un malore, abbia ritardato e prende a pugni e calci il mezzo. Un 23enne, figlio della coinvolta, si è avventato sull’autista, strattonandolo e colpendolo alla spalla. Il guidatore è stato medicato al Pronto Soccorso dell’ospedale Cannizzaro e dichiarato guaribile in 7 giorni. L’aggressore è stato denunciato per lesioni personali aggravate e interruzione di pubblico servizio. I Carabinieri sono intervenuti in via Francesco Mario Trigone. La donna, dopo l’atto di violenza, è…

Condividi
Read More

Misterbianco (CT), ambulanza del 118 assalita: la denuncia

Aggressione ai danni di operatori del 118 a Misterbianco (CT). I coinvolti hanno preso a calci e pugni l’ambulanza e tentato di tirare fuori dall’abitacolo l’autista. I sanitari dovevano intervenire per un codice rosso ma quando sono arrivati hanno dovuto lasciare il posto per l’ira dei presenti. L’ambulanza sarebbe arrivata 10 minuti dopo la chiamata. La vicenda è accaduta lo scorso fine settimana. La notizia è stata diffusa dalla segreteria regionale della Fials 118 che chiede misure urgenti a tutela dei lavoratori. “L’autista ha una settimana di prognosi, l’equipaggio ha…

Condividi
Read More

Termini Imerese (PA), bottiglie e pietre ad ambulanza con paziente

A Termini Imerese è stata danneggiata un’ambulanza che trasportava un paziente colto da infarto. Sono stati lanciati rifiuti, bottiglie e pietre ai danni del veicolo che si dirigeva all’ospedale di Cefalù. Si è rotto il vetro anteriore del mezzo e le schegge sono finite dentro l’abitacolo in faccia all’autista. Quest’ultimo ha dovuto frenare per l’incolumità dell’equipaggio e del malato. I criminali, inoltre, hanno forzato il pannello elettrico del sistema di illuminazione mandando in tilt l’impianto e poi sono fuggiti. I Carabinieri sono già sulle tracce dei soggetti. Un’ambulanza da Caccamo…

Condividi
Read More

Stretto di Messina, droga in ambulanza: due arresti

Trovata droga in un’ambulanza sullo Stretto di Messina. La Guardia di Finanza peloritana ha sequestrato agli imbarcaderi dei traghetti, operanti tra Sicilia e Calabria, circa 30 chili di marijuana posti in oltre 50 confezioni. La sostanza stupefacente, celata dentro il mezzo di soccorso, è stata rinvenuta grazie al prezioso fiuto del cane antidroga Ghimly. Sul mercato siciliano la sostanza avrebbe potuto fruttare 300mila euro. Il conducente dell’ambulanza, M.F. 40enne messinese di una famiglia che percepisce il Reddito di Cittadinanza, è stato arrestato per traffico di sostanze stupefacenti. Il soggetto è…

Condividi
Read More

Paternò (CT), furgone trasformato in ambulanza: 3 denunce

antimafia; Biot

Usano un furgone come un’ambulanza nel catanese. A scoprirlo i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della compagnia di Paternò che hanno denunciato un 45enne di Biancavilla, un 43enne e un 28enne (entrambi di Adrano) per esercizio di servizi di assistenza sanitaria senza speciale autorizzazione e esercizio abusivo di una professione. Il raggiro: i fatti I militari hanno visto davanti all’ospedale Santissimo Salvatore di Paternò due persone vicino a un’autoambulanza mentre attendevano l’arrivo dal nosocomio di un anziano dimesso, accompagnato da un terzo – anch’esso denunciato -, che doveva essere condotto nella…

Condividi
Read More

Accordo tra AdSP e Croce Rossa Italiana: ambulanza in alcuni porti siciliani

L’Autorità di Sistema Portuale (AdSP) del Mare di Sicilia Occidentale collabora con la Croce Rossa Italiana (CRI) per gestire i passeggeri con temperatura superiore a 37,5° che viaggiano dai porti di Palermo, Termini Imerese, Trapani e Porto Empedocle. Il servizio durerà tre mesi e prevede la presenza di un’ambulanza della CRI nell’area portuale per assistere persone che, a seguito dei controlli effettuati nei porti da parte del personale addetto e/o dall’autorità sanitaria, abbia una temperatura superiore ai 37,5° e/o accusi una sintomatologia riconducibile al Covid-19. La CRI procederà a effettuare…

Condividi
Read More